Mazara rigenerato dalla cura Domenicali. Rinviata Mazarese-Enna

Terzo successo consecutivo per il Mazara di mister Domenicali con la vittoria 3-0 sul Casteltermini

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
06 Dicembre 2021 08:19
Mazara rigenerato dalla cura Domenicali. Rinviata Mazarese-Enna

Positivo esordio in casa per nuovo tecnico del Mazara, Manuele Domenicali. Il Mazara consegue la terza vittoria consecutiva, con zero gol subiti,  da quando il nuovo allenatore siede sulla sua panchina. Non sarà certamente un caso, ma quest’anno la squadra gialloblù non aveva mai anelato tre successi di fila e sono evidenti gli effetti del lavoro di Domenicali che sta riportando entusiasmo nella squadra. La netta vittoria per 3-0 contro il Casteltermini rappresenta un segnale importante anche alla tifoseria.

La cronaca. Mazara pericoloso fin dai primi minuti che costringe il Casteltermini a rimanere schiacciato nella propria metà campo. Il gol, dopo diverse azioni pericolose, arriva al 28’ su calcio di rigore trasformato da Elamraoui e concesso dall’arbitro per atterramento in area del centravanti Guaiana. I gialloblù premono ancora sull’acceleratore. Al 45’ il raddoppio: Guaiana lancia Bulades che dalla sinistra cerca in mezzo Federico, corta respinta dei granata e sul pallone si avventa lo stesso Guaiana che batte il portiere Catanzaro. Secondo tempo.

Un cambio per parte in avvio di ripresa e ritmi nettamente più bassi, con la squadra di Domenicali in controllo ma che sfiora in più occasione il terzo gol. Il 3-0 arriva al 76’ con il neo entrato Rosella che fa tutto bene, con una serpentina supera tre avversari e col sinistro insacca sul secondo palo per il 3-0 che chiude i conti. Con questa vittoria il Mazara raggiunge quota 19 punti. In settimana i canarini saranno impegnati in Coppa Italia ospitando in casa il Pro Favara dopo la vittoria esterna per 1-0.

Perq quanto riguarda il Campionato domenica prossima invece i canarini saranno impegnati fuori casa contro il Castellammare che ieri ha vinto 1-0 a Marsala.

La Mazarese invece ha “riposato” visto che la partita che doveva svolgersi a Enna è stata rinviata. Come già emerso per la sfida, anch’essa rinviata la scorsa domenica contro il Canicattì, sarebbe stato registrato qualche caso di covid-19 fra le fila dei gialloverdi e precauzionalmente anche l’incontro con la Mazarese è stato pertanto rinviato.

Francesco Mezzapelle 

In evidenza