Mazara, eventi e singoli costi del “Natale 2016” organizzato dall’Amministrazione Cristaldi

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
15 Dicembre 2016 13:52
Mazara, eventi e singoli costi del “Natale 2016” organizzato dall’Amministrazione Cristaldi

Con la Delibera n.174 firmata il 13 dicembre, cioè appena due giorni fa, la Giunta Cristaldi ha varato il programma con i relativi costi delle manifestazioni di fine anno intitolato “Natale 2016”. Attraverso una nota ieri l’Amministrazione comunale aveva annunciato l’approvazione da parte della Giunta del programma di manifestazioni natalizie e d'inizio d'anno 2017 che prevede spettacoli musicali itineranti, concerti, manifestazioni e rappresentazioni a tema natalizio, proiezioni di film per bambini.Le manifestazioni si concluderanno il 6 gennaio 2017 e prevedono un budget di spesa complessivo di 48.500 euro omnicomprensivi di servizi e Siae. Ecco, da quanto si legge nella delibera di Giunta, i costi per le singole manifestazioni:

- Euro 6.500 per “Manifestazioni a tema natalizio “Sentieri magici e segreti e Santa Claus Village”, nel centro storico dal 14 dicembre 2016 al 06 gennaio 2017, organizzate da Associazione “Il Canto del Marrobbio”;

- Euro 5.500 per Manifestazioni a tema natalizio, sempre nel centro storico, organizzate da Associazione Turistica “Pro Loco";

- Euro 1.220 per Spettacolo musicale del gruppo “Slowhands”, giovedì 15 dicembre alle ore 18 in Piazza della Repubblica, organizzato da Associazione “Il Cielo di Stefano”; 

- Euro 1.200 per Edicole votive centro storico e Novene di Natale (dal 16 dicembre al 24 dicembre dalle ore 17 alle 20) organizzato da Gruppo folkloristico Anteas; 

- Euro 5.000 per manifestazioni varie, in piazza Repubblica e ex chiesa San Bartolomeo, organizzate da Associazione “Vita e Salute Onlus" in collaborazione con l'associazione "Amici della musica" e "Pro Loco" di Mazara; 

- Euro 1.000 per Spettacoli itineranti “Amici della Musica”, 17 e 18 dicembre ore 18 nel centro storico organizzati dall’associazione “Amici della Musica” di Mazara del Vallo; 

- Euro 7.500 per manifestazione “Tra vicoli e Botteghe” (Presepe Vivente, Artigianato artistico, degustazioni, mostre di pittura, animazione per bambini, artisti di strada), dal 17 dicembre al 6 gennaio dalle 18 alle 24 in piazzetta San Bartolomeo, piazza Modica, via Porta Palermo, organizzata dal Centro Studi “Gaspare Morello”;

- Euro 1.220 per spettacolo musicale del gruppo “Kolaband” proposto dall’Associazione “La Zagara”; 

- Euro 3.300 per spettacoli itineranti musicali del gruppo “Drepanum dixie band”, il 17, 18, 23, 26 e 30 dicembre ore 17,30 per le vie del centro storico, organizzati dall’associazione “Sole del Sud” di Custonaci; 

- Euro 1.220 Spettacolo musicale del gruppo “Candyman”, il 21 dicembre in via San Giuseppe, organizzato dall’associazione culturale musicale “Retrò”;

- Euro 1.830 per manifestazione “Il Natale è la festa dei bambini”: Sacra Rappresentazione del Christus Nascens , il 28 dicembre ore 18 per le vie del Centro Storico, organizzata dall’associazione “Giardini d’Arte” di Cinisi;

- Euro 2.000 per Concerto di Musica Classica, il 29 dicembre alle ore 19 in aula consiliare, organizzato dall’associazione musicale “Santa Cecilia” di Buseto Palizzolo;

-Euro 1.830 per 3 Proiezioni gratuite dei film per bambini “L’Era Glaciale" – 24 dic., “Vita da Gatto" – 27 dic., “Drago invisibile" – 5 gen., alle ore 15,30 presso il Cinema Grillo;

-Euro 1.830 per 3 Proiezioni gratuite dei film per bambini “Zoopolis” – 30 dic, “Libro della Giungla” – 03 gen., “Alice nello specchio” – 6 gen. Alle ore 15,30 presso il Cinema Rivoli.

Per quanto riguarda i servizi di supporto ecco le spese:

-Euro 1.220 euro per assistenza tecnica n.10 punto luce;

-Euro 4.844 per oneri SIAE;

-Euro 1.500 per Associazione volontari Vigili del Fuoco in congedo;

- Euro 285,31 per eventuali imprevisti.

A queste spese vanno aggiunte quelle per le luminarie montate nei giorni scorsi nelle principali arterie del centro della città. A seguito di una procedura negoziale con l’Amministrazione il servizio è stato espletato dall’impresa Cassano srl di Mazara del Vallo (la stessa ditta che ha realizzato i lavori di restyling del palazzaccio di piazza della Repubblica), che l’ha spuntata sulle 28 imprese partecipanti alla procedura negoziata, offrendo il ribasso del 27,5137% sull’importo a base d’asta di € 23.980,78.

L’importo netto di aggiudicazione ammonta pertanto ad € 17.382,78 oltre Iva ed oneri di sicurezza non soggetti a ribasso per € 494,89. L’impresa si è occupata, in particolare, di impiantare luci sui supporti lignei artistici realizzati e forniti dal Comune grazie all’impegno del cosiddetto “Gruppo Attila”, lo stesso gruppo che ha addobbato il cipresso (vedi foto) donato dall’Ispettorato Dipartimentale delle Foreste di Trapani, sezione di Castelvetrano.

Lo scorso anno le luminarie, sempre attraverso procedura negoziata, furono fornite dall’azienda di Palermo “Ribaudo Pietro” con forte ribasso, 46% sull’importo a base d’asta di 39.625 euro (oltre Iva); insomma le luminarie artistiche costarono poco più di 18.000 euro.

Ritornando al programma delle manifestazioni invece bisogna sottolineare che lo scorso anno -come fu comunicato dal Comune- le stesse furono cofinanziate dal Libero Consorzio Comunale di Trapani (ex Provincia regionale) nell’ambito dell’accordo di co-marketing per l’operazione Airgest - Aeroporto Trapani Birgi. L’Amministrazione Cristaldi nel 2015 spese 46.520 euro per le manifestazioni e 13.280 euro per servizi di supporto. Complessivamente il costo di “Natale alla Casbah” 2015 fu di 59.800 euro.

Francesco Mezzapelle

15-12-2016 14,30

{fshare}

In evidenza