ESCLUSIVA – Trapani, devastato il centro sportivo “Roberto Sorrentino”

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
24 Settembre 2020 17:05
ESCLUSIVA – Trapani, devastato il centro sportivo “Roberto Sorrentino”

Il “Roberto Sorrentino” lasciato all’abbandono più totale dal Trapani Calcio. Con la proprietà incapace di provvedere ad un servizio di vigilanza, alcuni malviventi hanno fatto irruzione al suo interno facendo razzìa di ogni cosa. Divise, palloni, materiale sportivo e quant’altro sono stati rubati già nel corso delle scorse settimane. È notizia recente la diffida inviata alla società granata dal Comune di Trapani, preoccupato per i danni subìti dall’impianto. Purtroppo ogni giorno, così come documentate dalle nostre immagini, all’interno del “Sorrentino” si introducono persone senza che nessuno le fermi, a testimoniare che la proprietà ha perso il controllo della situazione.

L’accesso all’impianto risulta essere molto semplice poiché una parte delle grate perimetrali è stata divelte. Porte di calcio rotte, bottiglie sparse per tutto il campo, piantagioni incolte danno la misura dello scenario visibile. Alcune delle stanze interne sono con la porta aperta e lasciate alla mercé di tutti.

In evidenza