TRAPANI – Nota del Commissario Ingroia alla vigilia del 22° anniversario della strage di via D’Amelio

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
18 Luglio 2014 09:22
TRAPANI – Nota del Commissario Ingroia alla vigilia del 22° anniversario della strage di via D’Amelio

"Alla vigilia del 22° anniversario della strage di via D'Amelio a Palermo, avverto l'esigenza di rivolgere, a nome dell'intero Libero Consorzio Comunale di Trapani, un doveroso quanto sentito omaggio alla memoria di Paolo Borsellino e dei cinque uomini della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina, che il 19 luglio del 1992, a meno di due mesi di distanza dell'altra strage mafiosa, quella di Capaci, in cui persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la sua giovane moglie e tre agenti di scorta, immolarono la loro esistenza sull'altare del dovere istituzionale, in particolare per difendere la vita dell'ex Procuratore della Repubblica di Marsala, nonché le regole e le leggi della democrazia, la convivenza civile, la sicurezza e la libertà di tutti noi".

Lo ha dichiarato oggi il Commissario Straordinario del Libero Consorzio Comunale di Trapani, avv. Antonio Ingroia, per commemorare appunto la strage di via D'Amelio a Palermo il cui 22° anniversario sarà celebrato nella giornata di domani sabato 19 luglio.

"Sento altresì il dovere – ha aggiunto l'avv. Ingroia - di esprimere tutto il possibile calore umano, totale solidarietà e pieno sostegno istituzionale a tutte le Forze dell'Ordine e a tutti i Magistrati che, pur fra mille difficoltà, sono quotidianamente impegnati in prima linea a difesa e per il rispetto della legalità e, con essa, tutti i più importanti valori della nostra società.

(comunicato stampa)

18-07-2014 10,30

{fshare}

In evidenza