Pubblicato l'avviso per concessione in comodato gratuito di 15 locali comunali

Destinati ad associazioni senza scopo di lucro. Le domande vanno presentate entro e non oltre il 27 novembre via pec.

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
30 Ottobre 2021 06:48
Pubblicato l'avviso per concessione in comodato gratuito di 15 locali comunali

Pubblicato nell'albo pretorio online l'avviso pubblico, a firma del dirigente del 3° settore comunale "Servizi alla Città e alle Imprese", per la concessione in comodato d'uso gratuito di 15 locali comunali ad associazioni senza scopo di lucro.La scadenza delle domande è fissata per le ore 12 del 27 novembre. Le domande di concessione dovranno essere presentate esclusivamente via pec sul modello allegato all'avviso.

L'individuazione dei locali, a cura dell'Ufficio Patrimonio, ed i contenuti dell'avviso sono stati approvati nei giorni scorsi con delibera di Giunta. Da oggi, con la pubblicazione dell'avviso, il via alle domande. La concessione in comodato d’uso gratuito attraverso procedura ad evidenza pubblica riguarda locali comunali non utilizzati e non strumentali all'esercizio delle funzioni istituzionali. In particolare si tratta di: 4 ubicati al piano terra dell’ex Centro direzionale di Mazara Due, uno ubicato in una palazzina dello stesso quartiere, l’ex Istituto professionale marittimo Ipsam di via Luigi Vaccara, l’ex chiesa di Sant’Agnese nel largo Badiella, 8 vani al Palazzo della Legalità di via Giotto ed un vano all’interno dell’immobile comunale di via Madonie angolo via dei Ciclopi.

Potranno richiederne il comodato d’uso associazioni culturali, sportive, ricreative, di volontariato, per la tutela della natura e dell'ambiente, per la valorizzazione del patrimonio artistico e storico, costituite nel territorio cittadino, che non hanno scopo di lucro, non svolgono attività economiche a titolo principale, conformemente alle disposizioni di cui al regolamento in vigore.

Le associazioni interessate possono trovare l'elenco dettagliato dei locali nell'avviso. Tra le condizioni di assegnazione c'è anche l'obbligatorietà di un sopralluogo presso il locale o i locali per cui le associazioni intendono partecipare alla manifestazione d'interesse. Sopralluogo utile a prendere atto dello stato di fatto del locale da assegnare. Tale sopralluogo va effettuato prima della presentazione della domanda di partecipazione e richiesto all'Ufficio Patrimonio, telefonando dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12 al numero 0923 671867. Del sopralluogo dovrà essere fatta menzione nella domanda di partecipazione.

Per scaricare l'avviso, il modello di domanda e gli allegati relativi ai lotti da assegnare in comodato d'uso gratuito: CLICCA QUI

In evidenza