Negozi chiusi la domenica, la Regione chiarisce: «Sì ad asporto in bar e ristoranti»

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
21 Novembre 2020 08:02
Negozi chiusi la domenica, la Regione chiarisce: «Sì ad asporto in bar e ristoranti»

Dopo l’ordinanza adottata dal Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, circa la chiusura domenicale dei negozi, arrivano i chiarimenti sulla questione che ha sollevato più di qualche polemica.

Da Palazzo d’Orleans, infatti, fanno sapere che la domenica e nei giorni festivi vengono confermate le attività di asporto per ristorazione (bar, pasticcerie, ristoranti e pizzerie) fino alle 22. «Anche nelle giornate festive e domenicali - si legge nel documento a firma del dirigente della Protezione Civile della regione, Salvatore Cocina - è confermata la predetta attività con divieto di consumazione e di assembramento sul posto o nelle adiacenze».

«Nei giorni festivi e domenicali - si legge nel documento - limitatamente agli orari di apertura dei cimiteri, si deve ritenere consentita la vendita di piante e fiori solo in prossimità dei cimiteri stessi». In vigore da domani (domenica 22 Novembre), tutte le altre limitazioni previste dal provvedimento.

In evidenza