Gli atleti del G.S Atletica Mazara presenti in due gare diverse

Più di 200 gli atleti provenienti da diverse province siciliane

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
23 Marzo 2022 11:02
Gli atleti del G.S Atletica Mazara presenti in due gare diverse

Domenica ricca di impegni e grandi soddisfazioni per tutti gli atleti del G.S. Atletica Mazara, presenti in due diverse gare. 

La suggestiva pineta di Poggio Allegro ha fatto da cornice per la I prova del XVIII* Gran Prix Provinciale di corsa su strada/cross FIDAL organizzato dal G.S. Atletica Mazara sotto la guida del Presidente Salvo Piccione.

Più di 200 gli atleti provenienti da diverse province siciliane che hanno dato vita ad una bellissima mattinata di sport. 

Il circuito sterrato di 1150 metri circa prevedeva quattro giri per gli Over M60 e le Donne e sei giri per tutti gli altri. 

Nella manifestazione era inserita anche la gara per le categorie esordienti, ragazzi e cadetti. La vittoria è andata all’atleta Pietro Paladino tesserato con il Team Ingargiola che ha raggiunto il traguardo in 24’06", seguito da Luca Filippi Palermo H1330 e dall’atleta locale Gaspare Messina 25’13’’ del Team Ingargiola. 

Tra le Donne la prima a concludere la gara in 18’09" è stata Azzurra Agrusa, della 5 Torri Trapani, seguita da Carla Grimaudo ASD Lipa Alcamo in 19’30’’ e da Florinda Mercadante 5 Torri Trapani in 19’45’’. 

Nella categoria Maschile over 60 il primo a tagliare il traguardo con i colori giallo blu è stato il Presidente Salvatore Piccione. Soddisfazione anche per Salvatore Abate 2° di Cat. e Vito Siragusa 3° di Cat. 

Nel campo femminile l’ordine di arrivo è stato il seguente: Margherita Dado, Calogera Randazzo 2^ di Cat., Lea Pecunia, Valentina Alestra 3^ di Cat., Nadia Sciacchitano 3^ di Cat. e Anna Luisa Arena

Ottima le prestazioni di tutti gli atleti giallo-blu presenti. Nella distanza più lunga l’atleta Ignazio Critti ha chiuso la gara in 29’35’’conquistando la seconda posizione di categoria, seguito da Nicola Misuraca 30’ 27’’ e Francesco Giacalone in 31’11’’. 

La società organizzatrice a fine gara oltre al consueto pacco gara, ha offerto pane casereccio condito e vino rosso all’insegna dell’amicizia a tutti gli atleti e presenti.

Infine, l’atleta Mazarese, tesserato con il GS Atletica Mazara, Antonino Beninati ha portato a termine l’ennesima Maratona la sua seconda a Rimini, chiudendo la gara in 4 ore e 4 minuti, superando qualche difficoltà di crampi al 35* Km.

In evidenza