Blackout elettrico, molti cittadini ancora senza luce. Quando scatta il rimborso

Un blackout iniziato ieri mattina interessando molte zone della Città. Tecnici Enel ancora al lavoro

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
04 Agosto 2021 09:47
Blackout elettrico, molti cittadini ancora senza luce. Quando scatta il rimborso

Tecnici Enel sono al lavoro da ieri per la riparazione del duplice ed improvviso guasto ad alcuni impianti di Mazara del Vallo che ha provocato un blackout elettrico in diverse zone cittadine, lasciando al buio circa 4000 utenze. Le zone maggiormente interessate sono state il centro, via Castelvetrano e parte delle traverse adiacenti (in foto copertina vedi mappa della Città dove indicate interruzioni). La società che gestisce la distribuzione di energia elettrica ha anche attivato dei gruppi elettrogeni per ripristinare temporaneamente la corrente in attesa della riparazione del guasto in diverse cabine, cosa che è risultata abbastanza complessa.

“Giornata di passione” per migliaia di cittadini mazaresi che sono stati costretti a subire la mancanza di energia elettrica. Grandi disagi per i privati cittadini e anche per gli esercizi commerciali; come se non bastasse il caldo torrido e l’umidità a livelli altissimi. I centralini dell’Enel e delle società che gestiscono la rete internet sono state prese d’assalto da centinaia di chiamate.

Ieri sera la corrente elettrica è stata ripristinata in diverse zone della Città. Stamattina però nella zona di via Castelvetrano molti cittadini lamentano la persistente mancanza di energia elettrica. Di seguito il link di un articolo de “Il Sole 24 Ore” ove indicate le modalità per il rimborso automatico per per l’interruzione della fornitura di energia elettrica:

https://amp24.ilsole24ore.com/pagina/ACYC9V3

Francesco Mezzapelle  

In evidenza