Accordo tra Governo e operatori telefonici, DAD senza consumare gigabyte

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
19 Novembre 2020 13:58
Accordo tra Governo e operatori telefonici, DAD senza consumare gigabyte

Una buona novella arriva dal mondo digitale e della didattica a distanza. È di poche ore fa, infatti, la notizia dell'accordo stipulato tra il governo italiano e i principali operatori telefonici Tim, Vodafone e Wind Tre. I Ministri dell'Istruzione Lucia Azzolina, per le Pari opportunità e la Famiglia Elena Bonetti, dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli e per l'Innovazione tecnologica e la digitalizzazione Paola Pisano avevano, infatti, invitato le principali compagnie telefoniche a trovare una soluzioni che agevolasse gli studenti a seguire le lezioni da remoto e le tre compagnie hanno accolto l'invito del Governo, andando incontro alle esigenze dettate dalla pandemia da Covid-19.

L'accordo, a quanto appreso, servirebbe ad escludere le piattaforme di didattica a distanza da qualsiasi consumo di gigabyte previsto negli abbonamenti degli operatori telefonici Quindi una buona notizie per le famiglie italiane, e anche per le loro tasche, con figli in età scolare, i quali potranno partecipare alle lezioni online senza consumare il traffico dati. Simone Crapanzano

In evidenza