Petrosino, vittoria a tavolino contro il Salemi. Oggi la partita contro l’Aspra

Il giudice sportivo ha accolto il ricorso relativo ad un giocatore del Salemi schierato nonostante fosse squalificato

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
30 Marzo 2022 11:10
Petrosino, vittoria a tavolino contro il Salemi. Oggi la partita contro l’Aspra

Proprio a poche ore del match di ritorno della gara contro l’Aspra dei quarti di finale di Coppa Sicilia, arriva una buona notizia per il Petrosino 1969. Il Giudice sportivo ha infatti accolto il ricorso della società del presidente Licari in merito alla partita casalinga di domenica scorsa, persa dai padroni di casa per 3-1. Il ricorso era centrato sull’impossibilità da parte del Salemi di schierare il calciatore Davide Scaturro in quanto era già stato raggiunto da provvedimento di squalifica a seguito della gara Città di Cinisi- Salemi. Pertanto la gara Petrosino-Salemi vede la vittoria per 3-0 a tavolino dei padroni di casa. Con questi tre punti il Petrosino sale a quota 30 punti nel Campionato di Prima categoria, quinta posizione in classifica.

Come dicevamo, nel frattempo il Petrosino oggi alle 15 fra le mura amiche dello stadio Comunale affronta l’Aspra. La partita di andata sul campo di Bagheria (vedi foto di copertina) era finita 4-1 per l’Aspra. A seguito del ricorso presentato dal Petrosino in merito alla irregolarità rilevata nell’incontro (il calciatore 15enne utilizzato dalla squadra di casa quale assistente dell’arbitro non aveva i requisiti per ricoprire tale ruolo), il Giudice Sportivo aveva sancito la vittoria per 0-3 per gli ospiti.

Francesco Mezzapelle 

In evidenza