Mazara. Secondo appuntamento del "Festival del Teatro di Paglia 2021"

La manifestazione è inserita nella rete dei Teatri di Paglia e nel programma degli eventi “Estate Mazarese 2021”

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
12 Luglio 2021 12:17
Mazara. Secondo appuntamento del

Martedì 13 Luglio, alle ore 19:30, presso il Parco di Miragliano - Giardino dell'Emiro, in via Alpi n. 52, a Mazara del Vallo, per il progetto nazionale "E se diventi farfalla" finanziato da Con i Bambini impresa sociale, di cui Solidarietà e Azione è la realtà responsabile su Mazara, si terrà il terzo appuntamento della "IV° edizione del Festival del Teatro di Paglia", una rassegna teatrale dedicata ai bambini e alle famiglie la cui programmazione artistica è curata da Fiorenza Dado. La manifestazione è inserita nella rete dei Teatri di Paglia e nel programma degli eventi “Estate Mazarese 2021” del Comune di Mazara del Vallo.

Nell’anfiteatro all’aperto del Parco di Miragliano - Giardino dell'Emiro andrà in scena "CIPOLLINO", progetto e regia Annamaria Guzzio con Giada Costa e Giuseppe Vignieri, scene e costumi Lia Chiappara e Annamaria Guzzio, luci Gabriele Circo, musiche Antonio Guida - Compagnia Teatro Libero PalermoTramaDal caos, dal dolore, dalle disgrazie e dai disastri nasce sempre qualcosa di buono e comincia sempre un cammino di crescita.

È quello che succede al nostro Cipollino, che superstite di un disastro ambientale che ha distrutto la sua piantagione di cipolle decide coraggiosamente di mettersi in cammino, oltre il fiume, nella speranza di trovare una terra più ricca dove poter fare fortuna e ritornare nella sua terra per aiutare la sua famiglia e il suo popolo. Durante il viaggio Cipollino s’imbatte in un giardino bellissimo con tanti fiori profumati, e qui incontra Violetta, una bambina della sua età sola e annoiata con una zia, Donna Orchidea, piuttosto severa e un precettore, don Pirro Porro che regolano rigidamente la sua vita.

Unica alleata della piccina la governante, Sora Zucca, ed è proprio con il suo aiuto che riuscirà a costruire la sua amicizia con Cipollino. Ispirata al romanzo di Gianni Rodari, Le Avventure di Cipollino, la rielaborazione teatrale conduce ad un percorso di riflessione sull’integrazione e l’importanza dell’accoglienza, sulla crescita favorita dallo scambio e dall’amicizia. Uno spettacolo concepito appositamente per i bambini che parla dunque il loro linguaggio e pensa con le loro idee.

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Apertura al pubblico 45 minuti prima dell'inizio dello spettacolo. INFO Solidarietà e Azione Cooperativa SocialeVia A. Castiglione, 20 | 91026 - Mazara del Vallo (TP) sito solidarietaeazione.org / email solidarietaeazione@libero.it /Facebook solidarietaeazioneCell.

340 7218731 / 347 7923279Il progetto “E se diventi farfalla” è finanziato dal Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile nato da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD.“E se diventi Farfalla”è un progetto nazionale che mette insieme 9 Regioni italiane (Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Veneto, Basilicata, Toscana).

Ente capofila è la cooperativa Zaffiria di Rimini. Solidarietà e Azione è uno dei partner siciliani della rete nazionale ed è la realtà attraverso la quale il progetto arriva a Mazara.

COMUNICATO STAMPA

Foto gallery
In evidenza