Mazara, Sauro: un viaggio in barca a vela per 100 porti per 100 anni di storia

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
06 Ottobre 2017 11:57
Mazara, Sauro: un viaggio in barca a vela per 100 porti per 100 anni di storia

E’ ripartito il 4 ottobre 2017 dall’ Istituto Comprensivo BORSELLINO-AJELLO di Mazara del Vallo il viaggio di Romano Sauro iniziato, nell’ottobre 2016 a Sanremo, con l’intento di toccare 100 porti e di organizzare, in ognuno di essi, conferenze nelle scuole sulla Grande Guerra in mare. Nell’aula magna della sede centrale dell’istituto comprensivo, alla presenza del Dirigente Prof.ssa Eleonora Pipitone e del Presidente della Lega Navale Giovanni Giammarinaro e dei docenti accompagnatori delle classi, l’ammiraglio Romano Sauro, nipote del grande ed indimenticato Nazario Sauro, ha intrattenuto i discenti delle terze classi della scuola secondaria di 1° grado sulla Grande Guerra, vista attraverso le operazioni in mare.Con la sua verve e il suo eloquio coinvolgente il Relatore ha trasportato i giovanissimi studenti attraverso i racconti e i luoghi della memoria, attualizzando le storie di cento anni fa e rendendole fruibili per i ragazzi di oggi.L’Ammiraglio, che riveste un incarico di vertice nella Lega Navale Italiana, ha, inoltre, invitato i ragazzi a rispettare e tutelare l’ambiente marino e le sue preziose risorse.Gli studenti hanno partecipato con grande interesse ed attenzione e con domande ed interventi pertinenti ed hanno colto a pieno l’insegnamento che ha voluto loro trasmettere Romano Sauro: “il mare può essere occasione di arricchimento etico, morale e culturale in quanto punto d’incontro di culture, religioni e popoli diversi”

Comunicato stampa6/10/2017{fshare}

In evidenza