Mazara, “Impressioni negative‏”

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
04 Gennaio 2015 09:43
Mazara, “Impressioni negative‏”

Qualche giorno fa' sono stato a cena da amici a Mazara del Vallo, cittadina di cui avevo un bellissimo ricordo, soprattutto legato ai ridenti anni 90', all'epoca la frequentavo più spesso e quando a livello regionale era una capitale della movida notturna per osare un paragone con Madrid. Durante la cena ho assistito a qualcosa che ha dell'inverosimile sul quale poi si è a lungo conversato,

ma più che altro ho appreso notizia del comportamento di un amministratore che è stato anche deputato nazionale in passato, considerato il malumore odierno nei confronti di politici di qualunque appartenenza, per non dire altro.

Praticamente uno dei partecipanti alla cena, immagino sia amico o suo sostenitore alle ultime elezioni a Mazara, ha ricevuto un sms dall'attuale Sindaco in carica, tale Cristaldi Nicola o Nicolò, non so, che recitava quanto segue: "A Natale fai un regalo compra un Hajto o regala un Hajto". Non ricordo bene e non mi sono permesso di chiedergli di leggere dal telefonino del mio amico, considerato che anche lui è rimasto alquanto sorpreso nel leggere una cosa simile, al punto da pensare che forse era stato qualcuno per lui!.

Mi son dovuto far spiegare perché altrimenti non avrei capito. Praticamente Hajto pare sia un marchio di ceramiche del Sindaco, apprezzato o contestato a seconda dei gusti ma con il quale pare l'amministratore giochi a tappezzare le vie della città usufruendo di spazi a suo piacimento per pubblicizzare il marchio, questo è quanto spiegatomi in breve dagli amici. Qualcuno, scherzando presumo e voglio sperare, ha addirittura accennato ad una presunta volontà' di piastrellare il simbolo della città che anch'io conosco e cioè l'arco Normanno.

Ora io non voglio entrare nel merito dei rapporti tra Sindaco e suoi amici/elettori, e se sceglieranno di comprare un oggetto prodotto dal Sindaco tanto meglio per lui, ma credo che sia ancor peggio è ancor più di cattivo gusto, tentare a stento di dar un impronta di città della ceramica che mai potrà avvicinarsi a primati quali Caltagirone e altre cittadine siciliane. Però come dice qualcuno ogni testa e un tribunale e magari il sindaco crede di essere un artista, ma cari amici Mazaresi anche Voi che glielo fate credere! Buon anno a tutti! E soprattutto buona fortuna!

P.s. Attenzione ci tengo a precisarlo, come ci tengo a non subire strumentalizzazioni: io non ho nulla contro il vostro Sindaco, ho semplicemente espresso un opinione sull'operato di un amministratore, che poi si chiami Cristaldi o Crocetta nulla di personale con nessuno.

Gerardo SassoEmail (avente per oggetto: impressioni negative) inviata alla Redazione il 30 dicembre 2014

04/01/2015 10,30

{fshare}

In evidenza