MARSALA – Premiati i ragazzi vincitori del concorso di pittura indetto dal lions in collaborazione con l’amministrazione

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
11 Novembre 2013 17:35
MARSALA – Premiati i ragazzi vincitori del concorso di pittura indetto dal lions in collaborazione con l’amministrazione

Ha riscosso grande successo di partecipanti e di pubblico il concorso di pittura indetto dal Lions club di Marsala in collaborazione con l'Amministrazione Adamo e in particolare con l'assessore alla pubblica istruzione Elonora Lo Curto. Studenti di tutte le scuole marsalesi hanno prodotto degli elaborati di pittura che poi sono stati giudicati da una speciale commissione cui hanno partecipato anche i dirigenti scolastici.La mostra, svoltasi nella saletta "Passaggi e tendenze" messa a disposizione dall'Assessorato alle attività culturali diretto da Patrizia Montalto, si è conclusa con la cerimonia di premiazione che si è tenuta nella saletta conferenze del Centro archeologico a San Pietro.Alla manifestazione conclusiva dell'iniziativa hanno preso parte il Sindaco Giulia Adamo, particolarmente soddisfatta per la partecipazione e la presenza di tanti piccoli artisti, il presidente del Lions, Aldo Russo, la coordinatrice del concorso Vitalba Pipitone e Gabriella Tranchida direttore del Museo civico del Compesso San Pietro.

Ha svolto le funzioni di cerimoniere Gianfranco D'Orazio del Lions di Marsala.Ad essere premiati sono stati Grazia Piccione (Istituto comprensivo "Mario Nuccio), Laura Torno e Chiara Indelicato (Istituto comprensivo "Giovanni Paolo II"- Ranna), Giuseppa Ritondo e Alessia Marino (Istituto Comprensivo "Alcide De Gasperi"), Laura di Bernardo (Istituto comprensivo "Luigi Sturzo"), Marina Pantaleo (Istituto comprensivo "Stefano Pellegrino"), Simone Ottoveggio (Istituto comprensivo "Giuseppe Garibaldi"); nonché Jessica Danubio della Scuola Media "Giuseppe Mazzini".Le opere premiate verranno adesso spedite al Governatorato del Lions Sicilia per un'ulteriore selezione.Il premio finale del concorso a carattere mondiale consiste in un viaggio alla sede dell'Onu e in un piccolo gruzzoletto.A tutti i partecipanti è stato donato un attestato.

(Comunicato Stampa)

11/11/2013

{fshare}

In evidenza