Campobello di Mazara, inaugurato l’Emporio Solidale

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
14 Giugno 2019 16:12
Campobello di Mazara, inaugurato l’Emporio Solidale

Alla presenza del sindaco Giuseppe Castiglione, dell’assessore alle Politiche sociali Donatella Randazzo, della dirigente del settore comunale dei Servizi Socio-culturali Rosanna Giorgi, dell’assistente sociale Giovannella Falco, dell’arciprete don Nicola Patti, del prete don Pietro Pisciotta e di una rappresentanza della Caritas parrocchiale, della Fondazione San Vito, del Consorzio Solidalia e delle locali associazioni Yalla e Avel, si è tenuta ieri sera la cerimonia di inaugurazione dell’Emporio solidale istituito dall’Amministrazione comunale con l’obiettivo di fornire una nuova forma di sostegno alle famiglie campobellesi che vivono particolari situazioni di difficoltà e vulnerabilità.

Il centro, all’interno del quale sarà possibile raccogliere capi di abbigliamento (puliti e in buone condizioni), accessori, biancheria per la casa, utensili da cucina, elettrodomestici e giocattoli che saranno distribuiti appunto a quelle famiglie che vivono una situazione di disagio economico o che rischiano di trovarsi in condizioni di impoverimento a causa, ad esempio, della perdita del lavoro, sarà aperto al pubblico nelle giornate di martedì (ore 9-11) e di giovedì (ore 15.30- 17.30) nei locali comunali della Casa del Volontariato in via Umberto.

In evidenza