V giornata Eccellenza, Mazara sconfitto ad Agrigento, Mazarese sconfitta in casa

I gialloblù sconfitti 2-0 dalla corazzata Akragas. I giallorossi perdono 1-0 in casa contro il volenteroso Casteltermini

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
11 Ottobre 2021 09:21
V giornata Eccellenza, Mazara sconfitto ad Agrigento, Mazarese sconfitta in casa

Domenica amara quella di ieri per le due squadre mazaresi nella quinta giornata del Campionato di Eccellenza. 

Il Mazara di mister Marino trova all’Esseneto la sua seconda sconfitta in Campionato contro la forte Akragas. Fin dai primi minuti la squadra gialloblù ha sofferto la pressione dei padroni di casa che hanno sfiorato più volte il vantaggio, sventato da qualche importante intervento di Pizzolato. Una partita molto tirata e ben diretta da Alice Gagliardi della sezione di San Benedetto del Tronto. Nel secondo tempo arrivano le due reti dell’Akragas. Al 50’ sugli sviluppi di una punizione e dopo una mischia in area, Corner spinge la palla in rete e porta in vantaggio i suoi.

Il Mazara potrebbe pareggiare al 64’ se la punizione di Federico n non si fosse stampata sulla traversa. Il Mazara ci crede ma sciupa qualche occasione concessa dagli ospiti che però al 50’, quasi allo scadere del recupero, trovano il gol in contropiede con Giuffrida che sigla il definitivo 2-0. Il Mazara rimane a 7 punti in classifica; domenica al “Nino Vaccara” ospiterà l’Enna che ieri ha vinto 1-0 in casa contro il Marsala.

La Mazarese di mister Iacono perde la sua prima partita nel Campionato in corso e lo fa in casa contro una squadra non certamente attrezzata come tante altre, imbottita di giovani, e ben allenata da una vecchia conoscenza come Giuseppe La Bianca. Gli ospiti approfittano di una distrazione dei padroni di casa che si fanno infilare al 30' da Bucceri. I giallorossi rei di aver lasciato il primo tempo agli avversari, non basta un secondo tempo all’arrembaggio con alcune occasioni sprecate per regalare almeno il pari ai tifosi venuti a sostenerli fra le mura amiche del “Nino Vaccara”. La Mazarese resta a 10 punti insieme ad altre quattro squadre, a due punti la capolista Don Carlo Misilmeri. Domenica prossima trasferta difficile contro il Castellammare che ieri ha battuto fuori casa il Canicattì.  

Francesco Mezzapelle 

In evidenza