Mazara: Trenino elettrico turistico in fiamme. L'origine non sarebbe dolosa

Le fiamme hanno avvolto il mezzo mentre si trovava custodito nell'area del mercato agroalimentare

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
22 Luglio 2021 09:52
Mazara: Trenino elettrico turistico in fiamme. L'origine non sarebbe dolosa

Un incendio ha distrutto questa notte il trenino elettrico gommato in servizio per il periodo estivo nel comune di Mazara del Vallo. Le fiamme hanno avvolto il mezzo mentre si trovava custodito nell'area del mercato agroalimentare dopo avere terminato il turno di servizio serale. Sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno domato l'incendio. Dai primi rilievi sembrerebbe che non sia di natura dolosa ma originato da un corto circuito o dal surriscaldamento delle batterie. Sono in corso le verifiche. I locali di una parte del mercato agroalimentare che custodivano il mezzo hanno subito danni, anch'essi in fase di verifica. Sul posto oltre ai vigili del fuoco ed alle forze dell'ordine è intervenuto personale della Polizia Municipale e questa mattina si è recato sul posto per un sopralluogo anche il dirigente del settore "Servizi alla Città e alle Imprese" arch. Maurizio Falzone.

Il trenino elettrico gommato da 44 posti, noleggiato dall'amministrazione comunale dall'impresa Dotto srl per un periodo di tre mesi per integrare il servizio di trasporto pubblico dal centro verso le zone balneari cittadine, è affidato in gestione all'Autoservizi La Siberiana di Mazara del Vallo.

NOTA STAMPA

In evidenza