San Vito Lo Capo, torna "A tutto sport - i giovani e i giochi all'aperto"

Ripartono gli eventi. Grande attesa per la manifestazione che si svolgerà dal 24 al 27 Giugno.

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
28 Maggio 2021 15:21
San Vito Lo Capo, torna

Si riparte, in sicurezza. Dopo l’annullamento a causa della pandemia dello scorso anno, la manifestazione sportiva dilettantistica “A tutto sport – I giovani e i giochi all’aperto” organizzata dall’associazione “Kubo Eventi” presieduta da Giacomo Mineo – con il patrocinio Comune di San Vito Lo Capo - che avrà quale partner la Editori Trapanesi, è pronta a tornare nel segno dello sport per la seconda edizione. La manifestazione, infatti, si svolgerà a San Vito Lo Capo dal 24 al 27 giugno e vedrà protagonista moltissime attività sportive, nel massimo rispetto delle normative anti covid. Inoltre, due serate speciali per premiare le personalità che questo anno si sono contraddistinte.

Boxe, pattinaggio a rotelle, scherma, danze sportive, braccio di ferro, twirling, tennistavolo, fitness, kick boxing, tennis, basket 3vs3, e tante altre discipline animeranno il Villaggio dello Sport che verrà allestito in via Faro, nella zona dei campetti sportivi ed in spiaggia.

La manifestazione ha lo scopo di promuovere le discipline sportive “minori”, meno popolari tra i giovani e poco pubblicizzate dai media, ma che svolgono un ruolo importante per migliaia di ragazzi che partecipano alle gare, agli allenamenti con tanto sacrificio, anche delle loro famiglie, senza dimenticare i presidenti ed i dirigenti delle ASD che si prodigano per organizzare eventi, tra mille difficoltà a causa della ristrettezza economica.

«Dopo un anno di sosta forzata, a causa della pandemia del virus Covid sars2, ritorna la convention sportiva a San Vito Lo Capo – dichiara Giacomo Mineo – , un progetto nato di concerto con l’Amministrazione di San Vito, e con la collaborazione di decine di atleti e ASD della provincia e non solo. Anche quest’anno tante discipline e due serate top con il braccio di ferro e la boxe. Ad animare le giornate di sport saranno per lo più ragazzine e ragazzini, in totale sicurezza nel rispetto delle norme anti Covid».

«Siamo lieti - dichiara il sindaco Giuseppe Peraino - di tornare ad ospitare a San Vito Lo Capo tanti giovani atleti provenienti da ogni parte della Sicilia. La manifestazione - sottolinea il sindaco - si svolgerà nel rispetto delle disposizioni anti Covid e segna la ripartenza, all’insegna del divertimento e della sana competizione, della stagione degli eventi. Noi faremo il possibile per accogliere al meglio questi giovani atleti, le famiglie che li accompagneranno e le società sportive che si prodigano per promuovere le cosiddette “discipline minori”».

«Dopo lo stop dello scorso anno causato dalla situazione epidemiologica – dice l’assessore al Turismo, Nino Ciulla - , torna una bella manifestazione che costituisce anche una vetrina importante di promozione perché porta per 4 giorni nel nostro territorio tante persone, tra concorrenti, accompagnatori, organizzatori e staff, nelle strutture ricettive, nei ristoranti e nei bar di San Vito Lo Capo. Un’occasione importante, dunque, anche per sostenere la nostra economia, fortemente penalizzata dall’emergenza sanitaria ancora in corso». 

In evidenza