Pusher arrestato dalla Polizia di Stato a bordo di una nave

Il ventunenne era destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare per il reato di spaccio di stupefacenti

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
02 Marzo 2022 10:47
Pusher arrestato dalla Polizia di Stato a bordo di una nave

Figurava tra i componenti di un gruppo di pusher, che gestiva una piazza di spaccio nel centro storico di Torre del Greco, il giovane arrestato, venerdì scorso, dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Trapani, a bordo di una motonave attraccata a Trapani.

Il ventunenne, originario proprio dello stesso comune campano, era destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP su richiesta della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata, per il reato di spaccio di stupefacenti, in concorso con altri 3 soggetti, finiti anche loro in manette.

Gli operatori della Polizia di Stato di Trapani, allertati dai colleghi del Commissariato di P.S. di Torre del Greco, che avevano curato le indagini, lo hanno rintracciato e bloccato mentre si trovava a bordo dell’imbarcazione.

Per lui si sono così aperte le porte del carcere. 

QUESTURA DI TRAPANI

APPUNTO STAMPA

In evidenza