Restituzione alla Città della Fontana per piazza Mokarta di Pietro Consagra

Alle 16 di oggi confermata la tavola rotonda nell’ex chiesa di San Carlo

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
11 Dicembre 2021 12:57
Restituzione alla Città della Fontana per piazza Mokarta di Pietro Consagra

Rinviate a sabato prossimo per maltempo la installazione audiovisiva e la performance teatrale

Tavola rotonda “Restauro come Restituzione”

Dalle ore 16 nell’ex chiesa di San Carlo in via San Giovanni si terrà una tavola rotonda dal titolo “Restauro come Restituzione” per salutare la fine del restaurodella fontana di Consagra. Insieme al Sindaco Quinci ed all’assessore Abbagnato, alle autorità cittadine, alla Soprintendenza ai Beni Culturali ed alle imprese Chiraema e Marino Rosario che hanno finanziato il restauro saranno presenti i protagonisti del Restauro: a partire dalla dottoressa Camilla Mazzola. Molto atteso l’intervento del saggista e drammaturgo di fama internazionale, il professore Luca Scarlini, docente universitario a Brera e in altre istituzioni italiane e straniere.

Collabora con numerosi teatri e festival culturali. Il suo contributo alla tavola rotonda si intitola "l'acqua della memoria", discorso sull'arte pubblica in Italia. Scarlini, nella considerazione che la scultura Fontana Consagra rientra tra le 24 opere d'arte pubbliche di Pietro Consagra presenti nel mondo incluso Strasburgo, Minneapolis e Seul offrirà il suo punto di vista ull'opera sottolineando la funzione sociale della scultura stessa, gettando un ponte tra l'artista e il pubblico fruitore.

Modererà il giornalista Pasqualino Mattaroccia

- Causa maltempo sono state rinviate a sabato prossimo 18 dicembre alle ore 17,30 l’installazione audiovisiva di Antonio D’Addio e la performance teatrale di Massimo Vinti.

In evidenza