Rai, non ci discrimineRAI. Giornalisti di serie A o di serie B?

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
04 Febbraio 2014 11:32
Rai, non ci discrimineRAI. Giornalisti di serie A o di serie B?

Cari colleghi pubblicisti,stasera siamo più di sessanta. Dalla Sicilia parte un'azione di protesta contro l'accordo discriminatorio stipulato

tra la Rai e il sindacato USIGRAI/FNSI che prevede l'assunzione di 100 giornalisti.

L'ACCORDO ESCLUDE la partecipazione di tutti i giornalisti pubblicisti che oggi sono la spina dorsale delle redazioni e che svolgono gli stessi compiti dei colleghi professionisti ma senza alcuna garanzia.

CHIEDIAMO pertanto a tutti i colleghi pubblicisti di unirsi a questa protesta e al contempo alla Rai e al sindacato di rivedere i criteri di accesso e partecipazione al bando di concorso di prossima pubblicazione.

NON CI FERMEREMO davanti ai silenzi per tutelare la nostra dignità professionale.Per informazioni rivolgersi:Marco Corona, Marta Genova, Tiziana Gulotta, Rossella Puccio, Michele Sardo, Antonio Schembri

Gruppo GAB

[GIORNALISTI AL BANDO]

04-02-2014 12,30

{fshare}

In evidenza