Petrosino, sfiorata la vittoria a Piana degli Albanesi. Continua corsa playoff

Finisce 2-2 con il San Giorgio La Piana. Giallorossi due volte in vantaggio. Doppietta di Impeduglia

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
07 Marzo 2022 15:24
Petrosino, sfiorata la vittoria a Piana degli Albanesi. Continua corsa playoff

Scontro al vertice per il Petrosino che sul rettangolo verde del Comunale “Li Cauli” di Piana degli Albanesi affronta i padroni di casa del San Giorgio Piana. La formazione allenata da mister Sandro Ingargiola vuole provare ad allungare sui diretti concorrenti del Piana sfruttando il punto di vantaggio in classifica, per gli uomini di mister Ferrante è l’occasione ghiotta per rifarsi della sconfitta subita all’andata e di tentare il sorpasso in previsione play off. I giallorossi per l’occasione devono fare a meno di Tilotta, che salta un turno per squalifica, ma possono contare sulla coppia Amodeo-Impeduglia.

Partono bene i padroni di casa che dopo quattro minuti colpiscono la traversa. Al decimo del primo tempo Impeduglia impatta il pallone di testa e porta in vantaggio gli ospiti. Alla mezz'ora, su un lancio dalle retrovie dei padroni di casa, Lombardo raccoglie il pallone partendo da posizione dubbia e calcia in diagonale superando l’incolpevole Rustico. Sullo scadere del primo tempo ancora Impeduglia è lesto su una respinta corta del portiere Bologna su tiro di Giacalone e riporta il Petrosino in vantaggio.

(in copertina foto del riscaldamento del Petrosino prima dell'incontro)

Il secondo tempo vede il San Giorgio Piana più aggressivo. I padroni di casa pressano gli avversari senza però mai creare pericoli concreti per la retroguardia petrosilena. Il Petrosino con il solito Impeduglia va al tiro con una mezza girata respinta con una bella parata da Bologna; successivamente Giacalone da lontano sfiora il goal con un tiro insidioso. Al minuto venticinque del secondo tempo, su un cross Lombardo anticipa la retroguardia giallorossa e pareggia i conti. Negli ultimi minuti entrano tra le fila dei giallorossi Sellitto, El Gharbaoui e York.

Quest' ultimo a tu per tu con il portiere avversario non riesce a siglare la rete della vittoria per gli ospiti. Un pareggio giusto per quanto visto nel corso dei novanta minuti, un punto per tutte e due le formazioni con il Petrosino che a quota 23 punti continua la zona playoff della classifica guidata dall’Accademia Trapani con 33 punti. Sabato prossimo al squadra di Ingargiola affronterà in casa il Balestrate, ultima in classifica, con la quale all’andata aveva perso fuori casa per 3-2 in una partita molto sfortunata.  

In evidenza