Mazara, Randazzo: “Manca medico a bordo in ambulanza rianimatoria”

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
18 Giugno 2017 17:59
Mazara, Randazzo: “Manca medico a bordo in ambulanza rianimatoria”

Con la presente,

io sottoscritto GIORGIO RANDAZZO, in virtù delle funzioni d'indirizzo e di controllo attribuitemi dalla leggi e dal Regolmaneto sui lavori del Consiglio comunale di Mazara del Vallo

DATA la notizia che in questi giorni nel periodo mattutino e pomeridano non vi è la presenza del medico a bordo in ambulanza rianimatoria;

VISTO che l'eventuale conferma di tale circostanza, metterebbe a rischio (e non è la prima volta) l'incolumità pubblica;

CONSIDERATO che il Presidio Ospedaliero "Abele Ajello" risulta ancora chiuso e non fruibile, ma considerato anche la precarietà dell' Area d'emergenza urgenza, nonostante una "ventilata" e imminente ipotesi di apertura, che visto i tempi tecnici per l'eventuale trasloco, creerebbe una situazione maggiormente critica in termini sanitari rispetto alla già precaria situazione della stessa Area d'emergenza;

RITENUTO che la mancaza del medico a bordo dell'ambulanza aggrava notevolmente le già precarie condizioni del territorio in termini di "offerta sanitaria";

S'INTERROGAL'Amministrazione comunale e chi di comptenza, circa la fondatezza di tale situazione ed eventualmente di rintracciare i presunti responsabili di tale circostanza e di porre in essere tutto ciò si reputi necessario al fine di poter garantire un servizio sufficiente in grado di rispondere al fabbisogno sanitario della popolazione.Si richiede risposta scritta e urgente entro cinque giorni come da Regolamento.

Comunicato stampa18/6/2017{fshare}

In evidenza