Mazara, luminarie natalizie anche nei quartieri periferici? Perché noleggiate e non acquistate?

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
30 Novembre 2014 11:24
Mazara, luminarie natalizie anche nei quartieri periferici? Perché noleggiate e non acquistate?

Ieri pomeriggio si è svolta una riunione del Comitato locale della Croce Rossa Italiana in occasione della visita del suo presidente regionale Rosario Valastro. Nel corso della riunione alcuni volontari della Croce Rossa hanno evidenziato la necessità di portare avanti iniziative per coinvolgere i cittadini residenti di Mazara Due dove appunto ha sede lo stesso Comitato di CRI. Qualcuno dei volontari ha fatto notare la scarsissima illuminazione del quartiere e ha ricordato che il Natale in quanto "festa della luce" potrebbe essere l'occasione per portare luce al quartiere che appare sempre più lasciato al proprio destino.

La mancata illuminazione del popoloso quartiere ma anche della via Archi (vedi foto n.2), strada che collega il quartiere alla Città che proprio per la mancanza di luce è spesso teatro di incidenti, è collegata all'annoso problema del furto di cavi di rame che attanaglia l'intero territorio.

Il problema è un altro: perché in alcune strade dove avvenuti i furti di rame l'illuminazione è stata ripristinata ed invece in alcuni quartieri e vie ancora l'Amministrazione non è intervenuta? Siamo certi che se il furto dei cavi di rame riguardasse la centralissima Corso Umberto I l'illuminazione sarebbe ripristinata immediatamente.

L'Amministrazione comunale ha ieri annunciato che domani sarà pubblicato sul sito istituzionale "un avviso pubblico per l'individuazione della ditta fornitrice dell'illuminazione artistica che sarà collocata in Città (nel "centro urbano") in occasione delle Festività Natalizie.

Speriamo ovviamente che una parte di queste luminarie possa essere collocata anche nei quartieri di Mazara Due, ed anche Costiera; ciò rappresenta un atto dovuto per la dignità dei cittadini residenti di quei quartieri. Risulta giusto denominare le iniziative natalizie "Natale al Centro"? (vedi foto n.1 logo Natale 2013).

Dobbiamo sperare che la delibera per l'acquisto/noleggio delle luminarie di quest'anno non sia un copia/incolla di quella dell'anno scorso. Da qualche anno le luminarie natalizie infatti vengono noleggiate (dall'8 dicembre all'8 gennaio) da una ditta fornitrice, il prezzo del noleggio si è aggirato intorno alle 30.000 euro. Nella delibera di Giunta, la n. 164 del 29 novembre 2013, in merito alle luminarie così si leggeva: "approvazione progetto tecnico esecutivo per il servizio di arredo urbano mediante l'installazione di luminarie natalizie per il periodo che va dal 08 dicembre 2013 all'08 gennaio 2014, in diverse vie del centro urbano.

Premesso che in occasione delle prossime festività natalizie è volontà dell'Amministrazione Comunale promuovere una serie di iniziative al fine di rendere più accogliente e più festosa la città; le vecchie luminarie natalizie di proprietà comunale, dopo anni di utilizzo, non sono più funzionanti; con direttiva Sindacale in data 22/11/2013 prot.n.78084 è stato richiesto al Dirigente del Settore LL.PP. l'attivazione delle procedure per il nolo di luminarie natalizie nel centro urbano (Via Vittorio Veneto, Corso Umberto I, Via San Giuseppe, Piazza della Repubblica, Via SS.

Salvatore, Via Garibaldi, Via Porta Palermo, Via XX Settembre, Piazza Plebiscito, Via Plebiscito e Via Carmine ) per il periodo che va dal 08 dicembre c.a. al 08 gennaio 2014. Rilevato che il tecnico comunale Geom. Salvatore Ferrara, dopo aver fatto una accurata ricognizione dei luoghi, in data 26/11/2013 ha redatto il progetto tecnico esecutivo per il servizio di arredo urbano mediante l'installazione di luminarie natalizie per il periodo che va dal 08 dicembre 2013 all'08 gennaio 2014, in diverse vie del centro urbano nell'importo complessivo di €.30.000,00 di cui €.23.200,00 per lavori a base d'asta ed €.6.800,00 per somme a disposizione dell'Amministrazione". Insomma alla fine la delibera era stata approvata dalla Giunta Cristaldi con la susseguente autorizzazione ad impegnare la complessiva spesa di 30.000 euro.

Certo non comprendiamo il perché si è proceduto finora con il noleggio delle luminarie ogni anno (30.000 per un mese) quando durante l'Amministrazione Macaddino erano stati spesi circa 40.000 euro per luminarie che erano durate ben sette anni. Inoltre le luminarie noleggiate lo scorso anno sembravano molte "ridotte", vedi ad esempio la ridotta illuminazione degli alberi del lungomare, appena una decina, rispetto a quella degli anni passati.

Francesco Mezzapelle

30-11-2014 12,20

{fshare}

In evidenza