Mazara. I consiglieri Cangemi e Burzotta: “Garantire diritto costituzionale alla mobilità”

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
12 Maggio 2016 19:52
Mazara. I consiglieri Cangemi e Burzotta: “Garantire diritto costituzionale alla mobilità”

Al Sindaco della Città di Mazara Del ValloOn. Nicolò CristaldiAl Presidente del Consiglio ComunaleDella Città di Mazara del valloRag. Vito GancitanoOggetto: Interrogazione a risposta scritta sulle Barriere Architettoniche I sottoscritti Cangemi Giacomo e Burzotta Andrea in qualità di Consiglieri Comunali del Comune di Mazara del Vallo, presentano la seguente interrogazione.PREMESSOChe la Costituzione della Repubblica italiana all’art.

16 garantisce il diritto alla mobilità di ogni cittadino; la concreta fruizione di questo diritto per le persone affette da disabilità, sancita dal principio di eguaglianza di cui all’art. 3 della Costituzione, costituisce lo strumento e la precondizione indispensabile per ciascun individuo per potere esercitare tutta un serie di diritti nonché per integrarsi nell’ambiente sociale;che l’Amministrazione comunale deve garantire i diritti fondamentali;

CONSIDERATOChe a tutt’oggi è applicata parzialmente da parte di questo comune la normativa in tema di rimozione degli ostacoli di natura architettonica e sensoriale, le cosiddette barriere architettoniche, che pregiudicano la mobilità delle persone con disabilità e quindi la loro libertà di spostamento in modo autonomo;

Che in particolare, tale situazione è stata evidenziata, da alcune vicende riguardanti, persone con disabilità che si muovono in sedia a rotelle impossibilitati a muoversi in autonomia a causa del persistere della presenza di barriere architettoniche presenti anche nei vari uffici comunali

che tali vicende dimostrano anche l’assenza da parte di questo Comune di un programma per l’eliminazione nel tempo delle barriere architettoniche

INTERROGANOPer sapere se questa amministrazione ritiene necessario quanto prima , intervenire per abbattere definitivamente tali barriere,visto che i diversamente abili da quasi trenta anni ne attendono l’attuazione e non sono sicuramente tempi da paese civile che rispetti e tuteli chi è già costretto a vivere in una situazione svantaggiata.

Per sapere quali siano stati, o saranno gli interventi che Comune di Mazara del Vallo intende adottare al fine di eliminare definitivamente le Barriere Architettoniche, in ottemperanza di un obbligo di legge previsto da 25 anniPer sapere quando prevede di compiere tali interventi.

I Consiglieri Comunali

Giacomo Cangemi (vedi foto a sinistra)

Andrea Burzotta (vedi foto a destra) 

Comunicato stampa

12/05/2016

{fshare}

In evidenza