MARSALA – l’amministrazione Adamo celebra “la giornata della memoria”

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
26 Gennaio 2014 14:57
MARSALA – l’amministrazione Adamo celebra “la giornata della memoria”

“Celebrare la Shoah per costruire nelle giovani generazioni la memoria dello sterminio perpetrato dal regime nazista, è indispensabile strumento di difesa dei valori democratici. Occorre far comprendere ai ragazzi che la soluzione finale praticata nei campi di concentramento è stata realizzata attraverso la pianificazione scientifica dello sterminio di sei milioni di ebrei, oppositori del nazismo e omosessuali. Compito di chi riveste un ruolo formativo è di combattere contro ogni forma, anche la più strisciante di razzismo e discriminazione sociale, culturale, etnica e religiosa”.

Questo il commento dell’Assessore Eleonora Lo Curto, assessore alla Pubblica Istruzione della Giunta Adamo, sulla giornata della memoria che l’Amministrazione celebrerà lunedì prossimo 27 gennaio. La Shoah verrà ricordata con un lavoro tetarale la cui regia è affidata a Massimo Graffeo, che si avvarrà dell'associazione teatrale “Clohscard's”.  Nella piece teatrale sono coinvolti sia studenti provenienti da diversi istituti di scuola superiore della città, sia alcuni adulti che con grande generosità si sono anch'essi voluti cimentare in quest'esperienza.

Le rappresentazioni, ben tre, due al mattino e una la sera, si terranno al teatro Impero lunedì 27 gennaio. Il primo spettacolo sarà per gli alunni del 1° ciclo d’istruzione (ore 9,00); la seconda per le scuole superiori (ore 10,30). La sera, infine, spettacolo per la cittadinanza alle ore 21,30. Il costo del biglietto d’ingresso sarà di 5 euro. Al laboratorio teatrale partecipano Marcella Alagna,Simone Caltagirone, Danilo Di Girolamo, Giulio Gandolfo,Ernesto Genovese, Katia Genovese, Sara Ingrassia, Enrica Lombardo, Sonia Luisi, Gregorio Nicolosi, Isabel Pocorobba e Francesco Torre.

(comunicato stampa)

26/01/2014 15,50

{fshare}

In evidenza