“Màkari” divide ma gli ascolti della prima puntata sono ottimi

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
16 Marzo 2021 10:35
“Màkari” divide ma gli ascolti della prima puntata sono ottimi

Makari fa il boom di ascolti, portando a casa il 28.08 % di ascolti e vincendo sulla prima puntata dell’Isola dei Famosi. Un accostamento tra mistero, comedy e storia romantica – quasi vicina al modello british – che il pubblico italiano sembra apprezzare. Ieri sera in tv c’era tanta sicilianità – per la prima volta i tre protagonisti sono realmente siciliani – e una bella location che, finalmente, non è solo una cartolina ma diventa quasi la protagonista principale della storia.

Persino la sigla, diversa da quelle tipiche Rai ma che presenta delle sfumature nostalgiche e tradizionali che riescono a farla apprezzare, è stata scritta dal siciliano Ignazio Boschetto e interpretata dal trio Il Volo. Su Makari la provincia trapanese aveva aspettative troppo alte e, forse, aveva visto bene. Dagli ascolti di oggi, però, non è possibile capire bene quanto la fiction sia piaciuta al pubblico – gli ascolti sono dovuti, sicuramente, alla tanta curiosità –.

Sarà, infatti, la puntata di questa sera a dare un quadro più chiaro. Il risultato degli ascolti – che sarà pubblicato domani mattina -  potrebbe premiare, quindi, il lavoro della Palomar, che su questo progetto ha puntato tanto. Ma se da un lato lo Share appena pubblicato non mente, dall’altro c’è da dire che a molti utenti la prima puntata non ha entusiasmato come pensava, invece, che facesse. In queste ultime settimane si è sperato in un effetto Montalbano ed è proprio questo, forse, il problema: la fiction sembra molto simile al famoso Commissario di Vigata.

Una conferma è il personaggio di Peppe Piccionello – interpretato da Domenico Centamore, una delle note più positive del primo episodio – che ricorda tanto, forse per la parlantina scherzosa e forse per la goffaggine, l’agente Catarella. Un’altra nota positiva è Claudio Gioè. Qualsiasi sia il suo ruolo, c’è da ammettere che lui riesce sempre alla perfezione. La storia parte dal suo personaggio – Saverio Lamanna – che, però, non sarà mai un vero e proprio protagonista principale.

Grazie a Suleima – Ester Pantano – e il già menzionato Piccionello si crea quasi un trio simpatico che, in poche scene dell’episodio, indaga insieme ai Carabinieri – qui, invece, la fiction ricorda un po’ l’amato Don Matteo –. Adesso non ci resta che aspettare la messa in onda di questa sera e sperare che, questa volta, l’episodio entusiasmi un po’ di più. Chiara Conticello

In evidenza
Ti potrebbe interessare