Lotta alla droga, il Comune su invito della Prefettura presenta un progetto

Il progetto prevede l’acquisto di videocamere e altri mezzi per contrasto dello spaccio di droga nella “kasbah”.

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
11 Ottobre 2021 08:33
Lotta alla droga, il Comune su invito della Prefettura presenta un progetto

Più volte in questi anni abbiamo sollevato il grosso problema dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti di vari tipo (marijuana, hashish, cocaina, eroina e, sempre più, crack) a Mazara del Vallo, soprattutto fra i giovani, e la necessità di avviare delle iniziative concrete, con la sinergia fra Comune e forze dell’ordine, per un maggiore controllo del territorio al fine di sgominare le principali fonti di spaccio di tali sostanze.

L’8 ottobre la Giunta comunale, presieduta dal sindaco Salvatore Quinci, ha approvato la delibera n.154 relativa ad una proposta progettuale per l’attività di prevenzione e contrasto della vendita e dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi del centro storico, nella cosiddetta “kasbah”, che prevede un finanziamento relativo al Fondo per la Sicurezza Urbana, adottato con Decreto del Ministero dell'Interno. (in foto copertina l'ingresso della kasbah mazarese da piazza San Michele a via Goti) 

La proposta progettuale è stata presentata a seguito di una a nota della Prefettura di Trapani - Ufficio territoriale di Governo inviata a tutti i Comuni sindaci della Provincia di Trapani (assunta al protocollo generale del Comune nella stessa giornata dell’8 ottobre) nella quale si evince che il Comune di Mazara del Vallo può chiedere un finanziamento per l’attivazione di iniziative di prevenzione e contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nel proprio territorio. Il finanziamento è destinato alla realizzazione di sistemi di videosorveglianza, all’acquisto di mezzi e/o attrezzatura per la prevenzione e il contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.

La Prefettura di Trapani ha chiesto ai Comuni potenziali beneficiari del finanziamento di presentare apposita istanza utilizzando il modello allegato alla citata nota prefettizia con scheda progettuale riferita all’arco temporale di durata triennale 2020/2022 nel quale siano descritte tutte le iniziative che si intendono porre in essere con le relative voci di spesa;

Il Comune di Mazara del Vallo ha presentato la scheda progettuale, redatta con il supporto dei tecnici del servizio Informatico, digitalizzazione ed innovazione, nonché con il supporto del Comando di Polizia Municipale, che prevede la richiesta di un finanziamento di circa 46.000 euro così articolato:

Per infrastruttura al videocontrollo e sorveglianza € 30.500,00 per infrastruttura

Per campagna di controllo del territorio € 5.000,00 per campagna

Per campagna informativa € 5.000,00

Per acquisto n. 4 bici elettriche € 6.000,00

Nello specifico -si legge nella scheda progettuale- si vuole dotare il centro storico “Kasbah” di impianti di videosorveglianza performante e moderno composto da tutti i componenti necessari all'acquisizione e memorizzazione immagini, disposti a copertura totale del perimetro, il progetto inoltre prevederà l’interconnessione dei suddetti impianti, ai fini di una gestione ottimale e di supervisione, con la centrale operativa di controllo e con la Polizia Municipale.

Gli obiettivi che l’Amministrazione Comunale si prefigge di raggiungere con l’implementazione di tale sistema si possono sintetizzare come segue:

- Controllo effettivo del luogo, coadiuvando gli Agenti di Polizia Locale;

- Possibilità di rinvio delle immagini presso altre autorità competenti quali Questura, Carabinieri.

Relativamente all’area interessata dalla predetta progettualità, finalizzata alla prevenzione del fenomeno dell’Attività di prevenzione e contrasto della vendita e dello spaccio di sostanze stupefacenti si allega la planimetria.

Pertanto per quanto sopra occorre prevede l’acquisizione delle seguenti attrezzature tecniche:

1. Fornitura ed installazione di 32 punti di osservazione telecamere IP da 4mpixel dotata di alloggio micro sd; € 16.000,00

2. N. 8 Armadio di registrazione comprensivo della Connettività verso la centrale operativa del Comando di PM € 8.500,00

3. Cartellonistica indicante area video sorvegliata € 500,00

Totale importo € 25.000,00

IVA 22% € 5.500,00

Totale importo € 30.500,00

4. Servizi di controllo e vigilanza straordinari nei weekend in orario serale notturno della P.M. € 5.000,00

5. Campagna informativa volta alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti con l’ausilio di Associazioni presenti sul territorio. € 5.000,00"

Francesco Mezzapelle

In evidenza