Il Mazara Calcio c’è. Iscrizione avvenuta dopo il passaggio di società da Franzone ai mazaresi Titone e Marino

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
08 Agosto 2019 12:17
Il Mazara Calcio c’è. Iscrizione avvenuta dopo il passaggio di società da Franzone ai mazaresi Titone e Marino

E’ ufficiale: il Mazara Calcio è iscritto al campionato d’Eccellenza 2019/2020 ed è dei mazaresi. E’ notizia di oggi infatti il passaggio di mano della società da parte di Filippo Franzone agli imprenditori Davide Titone e Dino Marino, figure di comprovata esperienza nel mondo del calcio. Una notizia che arriva al termine dei tanti tira e molla avvenuti nei mesi precedenti, fra i quali quello intrapreso dalla dirigenza precedente con una “fantomatica” cordata di imprenditori prima interessatasi e poi tiratasi indietro e i moniti dello stesso Franzone a mezzo stampa che non sono affatto mancati.

Dino Marino è una figura d’esperienza del calcio mazarese, che ha indossato la casacca gialloblù sia da calciatore, sia da allenatore e responsabile del settore giovanile;  mentre Davide Titone, ha fatto parte della dirigenza gialloblù in qualità di Direttore Generale, così come dell’amministrazione cittadina nella passata legislatura. A fare da trait d’union, spinto dall’amore nei confronti del calcio suo e di tutta la città, Gerolamo Di Giovanni, già Dg del Mazara Calcio negli anni passati all’interno degli staff diretti da Bica prima e Abbagnato poi, il quale nel corso dell’attuale periodo estivo avrebbe incontrato più volte i due imprenditori per costruire i vari step verso il rilancio del calcio gialloblù.

L’incontro decisivo, potrebbe essere avvenuto in una delle ultime serate estive mazaresi lungo la passeggiata del lungomare nel corso dell’ultimo week end, dove i tre sarebbero stati visti insieme, impegnati in un’amichevole chiacchierata. Una notizia che rinfranca i tanti appassionati del pallone in riva al Mazaro i quali, grazie soprattutto all’opera di veri appassionati di calcio loro concittadini, possono guardare con fiducia al proseguimento della “love story” con lo sport da loro più amato.

La decisione è stata comunicata all’Amministrazione Comunale di Mazara del Vallo nelle persone del sindaco Salvatore Quinci e del vice sindaco Vito Billardello, i quali in questi mesi hanno seguito da vicino la vicenda impegnandosi a far si che la storia calcistica della città potesse continuare anche nel campionato d’Eccellenza. Il primo step, dunque, è stato compiuto. Adesso, si attende il secondo passo, quello in cui verrà definito lo staff societario e tecnico al completo, per poi capire chi sarà sul campo a scrivere, insieme alla nuova dirigenza, la nuova pagina di storia dei canarini.

Tommaso Ardagna

In evidenza