"Il caso del monastero" di Caterina Marchesini

La recensione del libro giallo

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
28 Ottobre 2021 10:02

Il caso del monastero di Caterina Marchesini

Il caso del monastero sancisce il ritorno in libreria della scrittrice campobellese Caterina Marchesini, a qualche anno di distanza da Mistero al castello edito da Libridine.

In questo nuovo romanzo giallo, Aletti Editore, al centro della trama investigativa c’è il ritrovamento nell’archivio di un monastero seicentesco di una pergamena raffigurante la mappa dei sotterranei del luogo sacro. A tale avvenimento segue la misteriosa sparizione dello storico chiamato ad esaminare la mappa. Iniziano così le indagini della Polizia e si aprono gli scenari di una vicenda che, sin da subito, si rivela alquanto oscura con un avvicendarsi di complessi personaggi e un susseguirsi di colpi di scena che renderanno il caso particolarmente intricato.

Il libro è disponibile sia in cartaceo che in versione e-book.

In evidenza