II giornata Eccellenza, Mazara pareggia in casa, vittoria della Mazarese

I gialloblù fermati in casa dal forte Canicattì. I giallorossi vincono sul neutro di Paceco contro un grintoso Marsala

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
20 Settembre 2021 09:12
II giornata Eccellenza, Mazara pareggia in casa, vittoria della Mazarese

Sarà un settimana molto calda quella che si chiuderà domenica prossima con il derby, già alla terza giornata del Campionato di Eccellenza, fra Mazara e Mazarese. Le due squadre hanno entrambi 4 punti in classifica a seguito dei risultati di ieri che hanno visto i gialloblù impattare in casa, fra le mura del “Nino Vaccara” contro il Canicattì, una delle squadre più forti del campionato. Vittoria relativamente facile invece per la Mazarese sul neutro di Paceco contro un Dolce Onorio Marsala, che ha visto in settimana le dimissioni dell’allenatore Abbenante, rimaneggiato nella rosa composta per lo più da giovani che però hanno venduto la pelle cara prima di arrendersi al maggior tasso tecnico dei giallorossi.

Al “Nino Vaccara” quella fra Mazara e Canicattì è stata una gara molto equilibrata terminata a reti bianche con il predominio delle due difese sugli attacchi. Iraci l’uomo più pericoloso dei biancorossi; più di una volta il portiere gialloblù Pizzolato ha dovuto togliere le castagne dal fuoco. Qualche occasione pure per il Mazara che però ha peccato di precisione sottomisura. Alla fine pareggio giusto.

Sul neutro di Paceco, a porte chiuse, la Mazarese fin dai primi minuti ha preso in mano la partita ma il Marsala ha avuto ancora qualche occasione, sventata sempre dall'ottimo Valenti. I gialloblù sono andati in vantaggio allo scadere del primo tempo con un colpo di testa dell’attaccante Cortese al 43’. Stesso copione nel secondo tempo con una Mazarese predominate ma con i giovani del Marsala grintosi e pericolosi davanti al bravo Valenti. La Mazarese la chiude al 75’ con Modou di testa a seguito di un calcio d’angolo.

Francesco Mezzapelle 

In evidenza