Emergenza Covid-19, la Curva del Trapani calcio scende in campo per i più bisognosi

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
04 Aprile 2020 10:41
Emergenza Covid-19, la Curva del Trapani calcio scende in campo per i più bisognosi

Sono da sempre il cuore pusante della tifoseria trapanese e anche in questo momento di emergenza hanno dimostrato cosa significa essere legati alla propria città e al proprio territorio. I ragazzi del gruppo "2 aprile 1905 Ultras", hanno voluto dare il proprio contributo donando alla comunità "Serve di Gesù povero" di Trapani alimenti da donare alla gente che in questo momento delicato ha importanti difficoltà economiche.  "Un'opera di bene, un modo concreto per sostenare la nostra gente e la nostra città", scrive in un post su facebook, Giancarlo Candela, leader della tifoseria trapanese che si è recato proprio nella comunità gestita da Suor Maria Goretti per consegnare un'importante quantità di pacchi alimentari insieme ad altri rappresentanti della tifoseria. Un nobile gesto che sottolinea l'amore incondizionato non solo per la squadra della propria città ma anche per proprio territorio.    

In evidenza