Dati di “eDreams”, Cresce presenza turistica in Provincia di Trapani

Quasi il 400% di prenotazioni in più. Il commento della Uil Trapani e della società gestisce l’Aeroporto di Birgi

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
20 Settembre 2021 16:17
Dati di “eDreams”, Cresce presenza turistica in Provincia di Trapani

Stamani è stata diffusa la notizia dal sito di viaggi eDreams secondo al quale la Sicilia risulta meta top dell’estate e la Provincia di Trapani volare in alto con un +373% di prenotazioni.

“Nel corso della stagione turistica ormai agli sgoccioli – fa sapere la piattaforma online spagnola eDreams, fondata nel 1999 che offre a 40 paesi prenotazioni, prodotti e servizi relativi ai viaggi online (volo, hotel, noleggio auto, ecc.) - gli italiani hanno prediletto il Bel Paese, con il 75% in più di prenotazioni per gli alberghi. Molte città di arte e cultura hanno visto un notevole incremento delle prenotazioni, rispetto al 2019. Trapani segna un +373%, Roma +223%, Bari +255%, Napoli +274% e Milano +214%». Quindi i dati a consuntivo della bella stagione, raccolti da eDreams, seguendo l’andamento di prenotazioni su app e siti del gruppo, vedono addirittura Trapani davanti alla Città eterna per incremento di prenotazioni.

“Un risultato importante, che inorgoglisce, e che è frutto del lavoro fatto da più parti per promuovere le bellezze naturali, artistiche e architettoniche della provincia trapanese. L’augurio della Uil è che questo risultato possa tradursi in un incremento dell’occupazione stabile, non solo stagionale, importantissima per le tante persone in cerca di lavoro”. Lo afferma il segretario generale della Uil Trapani Eugenio Tumbarello, commentando i dati. “Quando istituzioni, imprenditoria, forze sociali lavorano verso un obiettivo comune, in questo caso quello della ripresa economica, i risultati non tardano ad arrivare – aggiunge infine Tumbarello -. L’auspicio del sindacato è che lo sforzo comune, adesso, possa andare nella direzione di una maggiore occupazione che possa ulteriormente risollevare le sorti di questa Terra”

“È bello quando i riconoscimenti per il duro lavoro fatto arrivano da terze parti, per di più a sorpresa». È il commento a caldo del presidente di Airgest, società di gestione dell'aeroporto di Trapani Birgi, Salvatore Ombra. "Sembra di essere tornati ai vecchi tempi" sottolinea Ombra che nella sua precedente gestione dell’aeroporto portò il numero di passeggeri a quasi 2 milioni, con un conseguente boom delle strutture turistiche e ricettive nel territorio trapanese.

“Non siamo ancora ai numeri di qualche anno fa – incalza il numero uno di Airgest - ma aver portato +200000 passeggeri in una stagione, quella estiva 2021, con ancora l’ingombro della pandemia da Covid-19, ci fa pensare di essere sulla buona strada. Ci ricordiamo tutti come hanno sofferto gli operatori turistici nel periodo fin troppo lungo in cui lo scalo sembrava destinato alla chiusura. Non collaborare per la sua crescita appare a tutti sempre più chiaramente un peccato mortale. Oltre alla Regione siciliana che è sempre al nostro fianco, e ha finanziato il salvataggio dell’aeroporto con la ricapitalizzazione, mi auguro – conclude Salvatore Ombra - che anche gli altri comuni percepiscano l’importanza della buona salute dell’aeroporto con gesti concreti e investimenti, senza colori politici e bandiere, comprendendo che in questo +373% di prenotazioni c’è proprio l’aeroporto”.

I dati della stagione di Airgest, società di gestione dell’aeroporto di Trapani Birgi. A partire da giugno, a seguito dell’apertura della stagione e in correlazione del calare delle limitazioni determinate dall’emergenza sanitaria, si inverte totalmente il trend registrato dallo scalo Vincenzo Florio durante la stagione invernale e si registra una crescita esponenziale del traffico, con punte del +69% nel mese di agosto rispetto al 2019, con 74.807 passeggeri contro 44.338. Le previsioni fino ad ottobre confermano ed attestano l’aumento, tanto che la stagione estiva giugno-ottobre si chiuderà con il +53% di passeggeri rispetto al 2019 (297.971 pax vs 194.765). La Summer 2021 supera anche di +42% il dato del 2018 in cui il traffico nello stesso periodo è stato di 209.155 passeggeri.

In evidenza