I pluricampioni Moceri-Dicembre in gara all'ACI Trapani-Costa Gaia

Si partirà da Trapani per attraversare i territori di Marsala, Mazara, Campobello, Castelvetrano, Partanna, Salemi..

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
13 Maggio 2021 11:04
I pluricampioni Moceri-Dicembre in gara all'ACI Trapani-Costa Gaia

Saranno in gara anche i pluricampioni Giovanni Moceri e la moglie Valeria Dicembre alla seconda edizione della Coppa “Automobile Club Trapani – Costa Gaia” che si correrà domenica 22 maggio in provincia di Trapani. I due medici pediatri, già campioni italiani dei Grandi Eventi Aci e vincitori della “Mille Miglia” del 2019 (in quell’occasione Moceri è stato “navigato” da Daniele Bonetti) saranno in gara con una Fiat 508 per il campionato italiano autostoriche. La gara, infatti, è valida sia per il Campionato italiano regolarità auto moderne che per il Trofeo nazionale regolarità auto storiche.

La gara avrà, inoltre, validità anche per il Campionato siciliano della specialità. Oltre Moceri-Dicembre si sono già iscritti alla competizione anche il mazarese Salvatore Cusumano che sarà in gara con un’A112 58cv, Angelo Accardo e Filippo Becchina, i campobellesi Enzo Ciravolo e Francesco Messina (Fiat 508), già campioni italiani. Tra le auto moderne in gara ci sarà la coppia Angelo Accardo e Paolo Messina (Fiat 500 Sporting), campioni italiani di regolarità automoderne 2020 e attualmente primi in classifica per il campionato 2021.

In totale sono quasi 200 i chilometri che si percorreranno nella giornata di domenica 22. Si partirà da Trapani per attraversare i territori di Marsala, Mazara del Vallo, Torretta Granitola, Campobello di Mazara, Castelvetrano, Partanna, Santa Ninfa, Gibellina, Salemi, Vita, Segesta, Buseto Palizzolo, Valderice e poi di nuovo il ritorno a Trapani. 45 sono le prove speciali e 2 le prove di media (a Marsala e Partanna).Nel calendario nazionale la gara è inserita come seconda tappa, dopo l’apertura del Campionato in Trentino Alto Adige con la XXVIII Coppa “Città della pace”.

Anche per il Trofeo nazionale regolarità auto storiche il “Coppa Costa Gaia” è la seconda gara in calendario, dopo l’annullamento di ben due gare in Toscana ed Emilia Romagna.«La gara è un’occasione di promozione dello sport automobilistico – ha detto il Presidente dell’Aci Trapani, Giovanni Pellegrino –questa gara, a differenza della “Monterice”, attraverserà l’intera provincia, dando così la possibilità ai partecipanti di scoprire e vivere luoghi esclusivi che sono scrigno di ogni bellezza e promuovere attraverso lo sport della regolarità, la cultura dell’auto».

Le iscrizioni sono aperte sino a mercoledì prossimo e si potranno fare solo online, nella sezione riservata sul sito Aci Sport.

In evidenza