Campobello, eletto il portavoce Tommaso Di Maria

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
19 Novembre 2014 09:03
Campobello, eletto il portavoce Tommaso Di Maria

Il Movimento 5 Stelle ringrazia tutti i cittadini che hanno posto la loro fiducia, il 16 e il 17 Novembre, alle elezioni amministrative della città di Campobello di Mazara. Non abbiamo avuto i consensi sperati, ma noi non demordiamo.

Saremo attivi e propositivi in Consiglio comunale. Il nostro portavoce Tommaso Di Maria porterà i cittadini a partecipare alla cosa pubblica e questa adessi. Lavoreremo e dimostreremo col nostro impegno, il netto distacco tra il nostro progetto politicoe le logiche che hanno finora guidato il paese. Abbiamo acquistato 451 consensi! Ci prefiggiamocol nostro operato di trasmettere a tutti (elettori e non) la voglia di partecipazione, di collaborazione, il senso civico, il senso di legalità e coerenza, che ci contraddistingue.

Dimostreremo con i fatti, e non a parole, l'unione e la forza del Movimento. Grazie al candidatoportavoce Sindaco Francesco Messina, agli assessori designati: Paolo Buffa, Gaetano Bono, KatiaCappellino e Francesca Pellegrino. Grazie a tutti i candidati consigliere Portavoce, a tutti gliAttivisti, e ai ragazzi del Collettivo Libertarea. Siamo cresciuti, abbiamo lavorato per un finecomune, ma il nostro percorso è appena iniziato.

Ci complimentiamo con il neo Sindaco eletto Giuseppe Castiglione, per il successo ottenuto, augurandogli un Buon Lavoro, e facciamo presente a Lui e a tutta la cittadinanza che Noi inconsiglio non saremo né con la maggioranza né con l'opposizione. Noi saremo "Oltre", imporremola nostra voce e la nostra forza in Consiglio, ci dichiareremo indipendenti, come sempre siamo stati.Saremo solo ed esclusivamente dalla parte dei Cittadini e del bene della collettività. Sempre ecomunque fuori da qualsiasi logica di partito o alleanze strategiche, mai sottomessi al potere dellelobby!

Gli Attivisti del MoVimento 5 Stelle Campobello di Mazara

19/11/14  10,00

{fshare}

In evidenza