Calcio, la Mazarese si prepara a disputare il Campionato di Eccellenza

Quasi certo il ripescaggio in Eccellenza per la squadra del presidente Giampiero Giacalone. Dario Barracco nuovo tecnico

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
28 Luglio 2021 15:38
Calcio, la Mazarese si prepara a disputare il Campionato di Eccellenza

Ancora non vi è l’ufficialità ma per la sodalizio mazarese con simbolo il gambero rosso sembra quasi certa l’apertura delle porte del prossimo Campionato di Eccellenza 2021/2022.

La squadra di proprietà dell’imprenditore mazarese Giampiero Giacalone lo scorso anno aveva iniziato il campionato di Promozione da protagonista riuscendo a portare numersoi tifosi allo stadio “Nino Vaccara”. Purtroppo però l’emergenza covid-19 con le misure restrittive ha prima costretto la compagine giallorossa a giocare senza pubblico, successivamente, ai primi di novembre, è arrivato lo stop al campionato quando proprio la Mazarese era in testa alla classifica.

Adesso invece, essendosi liberati tre posti in Eccellenza, ed avendo la stessa Lega Dilettanti riconosciuto i meriti societari e dello staff, tutto mazarese, potrebbe entro qualche giorno ufficializzare il ripescaggio in Eccellenza; stessa sorte per un’altra squadra, la Città di Taormina. Sarà molto interessante vedere l’anno prossimo i giallorossi impegnati nel derby contro il Mazara.

Nel frattempo la Mazarese ha annunciato la nuova guida tecnica affidata quest’anno al 35enne Dario Barracco, centrocampista di fantasia con il fiuto del gol, che ha sempre militato in squadre professionistiche, allievo del maestro Zdenek Zeman a Foggia e poi di De Zerbi, in passato è stato anche giocatore di Trapani, Latina e Lecce. L’anno scorso Barracco, dopo aver vinto l’anno prima un campionato con il Dattilo, è stato allenatore del San Vito. Il nuovo tecnico guiderà uno stage, organizzato dalla Mazarese, questo pomeriggio allo stadio “N. Vaccara” con tesserati e non.

In attesa dell’ufficializzazione del ripescaggio in Eccellenza (arriverà il 5 agosto) il presidente Giampiero Giacalone (in foto copertina), da noi contattato, ha dichiarato: “è premiato il lavoro di un gruppo straordinario, che ha visto l’impegno di tutto la staff in questi anni. Consegniamo ai cittadini mazaresi un modello innovativo e moderno di gestire il calcio in riva al Mazzaro”.

Francesco Mezzapelle    

In evidenza