Avviso pubblico per la rimozione dei pini in via mons. Costantino Trapani

L'eliminazione dei pericolosi dossi in vista di una pista ciclabile. Tempi e modalità per manifestazione d'interesse

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
08 Settembre 2021 10:04
Avviso pubblico per la rimozione dei pini in via mons. Costantino Trapani

Pubblicato il 6 settembre nell’albo Pretorio online del Comune di Mazara del Vallo l’avviso pubblico per la manifestazione di interesse a partecipare alla manifestazione di interesse per affidamento dell’incarico del servizio di abbattimento completo dei pini nella via Mons. Costantino Trapani, la strada prolungamento della via Emanuele Sansone.

L’Avviso pubblico, che scadrà il prossimo 16 settembre, fa seguito alla delibera della Giunta Quinci, la n.57 del 6 aprile scorso, avente oggetto ”atto di indirizzo per l’eliminazione del pericolo per la pubblica e privata incolumità in via mons. Costantino Trapani a causa della sconnessione nato stradale” e nella quale si delibera: 1) la rimozione, per l’eliminazione definitiva delle alberature presenti lungo lo spartitraffico della stessa via; 2) La realizzazione, in sostituzione dello spartitraffico, di una ciclovia, eventualmente delimitata, in entrambi i lati da siepi; 3) La sistemazione del manto stradale delle due corsie.

Nello stesso Avviso, ove possibile presentare la domanda di partecipazione, è sottolineato che non è prevista alcuna corresponsione economica né a favore del Comune e né a vantaggio del privato affidatario, l’individuazione del Soggetto affidatario avverrà mediante sorteggio pubblico che si terrà presso la sede municipale previo avviso dei partecipanti.

La modalità di presentazione delle offerte prevede la presentazione delle candidature entro e non oltre il 15 settembre a mezzo pec all’indirizzo serviziodepurazione@pec.comune.mazaradelvallo.tp.it . Il, Responsabile del procedimento è il geom. Mario D’Agati dell’Ufficio tecnico del III Settore del Comune di Mazara del Vallo.

La nostra redazione da alcuni anni solleva la problematica dei dossi che caratterizzano la via Mons. Costantino Trapani. Abbiamo più volte sollevato la pericolosità di questi dossi e ancora una volta vogliamo sottolineare che il problema potrebbe essere stato causato dall’incapacità da parte di qualche “guru” dell’ambiente all’interno del Comune di Mazara nel non prevedere che le radici di quel tipo di albero, il pino, potessero creare nel tempo grossi problemi alla viabilità. Ben venga la pista ciclabile e le siepi… Purchè siano curate costantemente.

Francesco Mezzapelle 

In evidenza