Assessore Billardello: I Presepi Itineranti

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
15 Dicembre 2015 13:07
Assessore Billardello: I Presepi Itineranti

Si è svolta stamattina la benedizione dei presepi itineranti. L’iniziativa della Chiesa Cattedrale Santissimo Salvatore organizzata con il patrocinio della Città di Mazara del Vallo.

Dopo una preghiera nella Basilica si è formato un lungo corteo, formato da tutte le scolaresche di Mazara del Vallo, con in testa don Edoardo Bonacasa, Suor Letizia che portava un Bambin Gesù e i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale e delle scolaresche presenti si è diretto nelle quattro chiede dove sono esposti i presepi realizzati dagli istituti scolastici.

In ogni tappa, Don Edoardo ha provveduto a benedire i presenti e si è potuto assistere ad alcuni cori delle scuole.

“Un’iniziativa lodevole che abbiamo sposato con gioia”, ha detto l’Assessore Billardello che, congiuntamente all’Assessore Monteleone, ha presenziato alla cerimonia. “Il presepe – ha continuato – rappresenta una nostra storica tradizione, a far rivivere la natività attraverso la creatività dei bambini e dei ragazzi è un qualcosa che concilia con lo spirito natalizio. Aver deciso – ha concluso Billardello – di organizzare poi un itinerario nel nostro centro storico si armonizza con tutte le iniziative portate avanti dalla nostra Amministrazione che mirano proprio a rivitalizzare ulteriormente la Casbah”.

I presepi possono essere visitati, nelle chiese di San Vito in Urbe, San Calcedonio, San Nicola e San Nicolò Regale, dal 15 al 21 dicembre dalle 09,30 alle 12,30; dal 26 al 29 dicembre dalle 16,30 alle 20,00 e dal 2 al 6 gennaio 2016 dalle 16,30 alle 20,00.

I presepi itineranti sono stati realizzati dagli istituti: I Circolo Didattico “D.Ajello”; III Circolo Didattico “B.Bonsignore”; IV Circolo Didattico “G.B. Quinci”; Istituto comprensivo “Luigi Pirandello”; Scuola media “G.Grassa”; Liceo Artistico Mazara del Vallo; Istituto Commerciale – IPSIA “F.Ferrara”; Istituto Tecnico Industriale “R.Altavilla”; Istituto comprensivo “Paolo Borsellino; Liceo Classico Scientifico “Adria-Ballatore”; Scuola dell’infanzia “Sacro Cuore”; Scuole dell’infanzia “Grillo Parlante” e “Il Paese delle Meraviglie”.

Inoltre hanno partecipato alla realizzazione dell’evento: Ecole Tunisienne de Mazara del Vallo; AIMC-UNITALSI; Cooperativa Sociale Creativamente; Associazione turistica Pro loco; l’Associazione Medici Cattolici Italiani.

Comunicato stampa

15/12/2015

{fshare}

In evidenza