A Febbraio la consegna dei lavori del Civic Center

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
02 Febbraio 2016 09:39
A Febbraio la consegna dei lavori del Civic Center

“Il Convento di San Francesco diventa Civic Center ed è quasi pronto. Fra poche settimane sarà aperto al pubblico. Un altro gioiello si aggiunge ai tanti recuperati o realizzati dalla nostra Amministrazione”.

Lo ha detto il Sindaco di Mazara del Vallo, on Nicola Cristaldi annunciando che tra poche settimane saranno consegnati i locali dell’ex carcere Mandamentale di Via Vittorio Veneto e la struttura potrà essere fruibile.“I lavori – ha continuato il Primo Cittadino – hanno interessato la parte dell’ex convento appartenente al Comune di Mazara del Vallo. Abbiamo deciso – ha concluso Cristaldi - di inoltrare formale richiesta all’ex Provincia affinché anche la parte non di nostra proprietà possa essere acquisita al nostro patrimonio al fine di poter programmare ulteriori interventi per rendere interamente fruibile la struttura”.I lavori, finanziati per un importo complessivo di circa 1 milione e mezzo di Euro dal Dipartimento Regionale della Programmazione nell’ambito dell’attuazione territoriale del Piano Operativo FESR 2007/2013, con riferimento all’Asse VI “Sviluppo Urbano Sostenibile”, sono in fase di ultimazione, mancano alcuni elementi di arredo e gli ultimi collaudi, e sono stati realizzati da Impresalv srl di Favara, aggiudicataria della relativa gara con un ribasso del 35,7522% sull’importo a base d’asta di € 866.861,93 (al netto dei costi insopprimibili: personale, oneri sicurezza).Con l’apertura del Civic Center la città di Mazara del Vallo disporrà di un importante spazio all’interno del centro urbano per favorire e mettere in relazione la rete museale, i complessi monumentali e archeologici del centro storico e del porto canale, nell’ottica di uno sviluppo turistico, sociale e culturale con ricadute economiche molto importanti.La direzione dei lavori è stata affidata all’arch.

Tatiana Perzia e al geom. Pietro Aurelio Giacalone. Responsabile Unico del Procedimento il geom. Salvatore Ferrara. Il progetto è stato redatto dall'arch. Gaspare Bianco della Soprintendenza di Trapani

Comunicato stampa

02/02/2016

{fshare}

In evidenza