Ultime della sera: “Abitare generando valore”

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
10 Luglio 2020 19:25
Ultime della sera: “Abitare generando valore”

Abitare non è una azione banale; o meglio, potrebbe esserlo come respirare, ossia qualcosa di fondamentale ma che noi diamo per scontato per concentrarci su azioni apparentemente più importanti. Eppure è qualcosa di così profondamente radicato nella nostra natura e spiritualità che ci connette direttamente all'ecosistema che abitiamo agli esseri viventi con i quali ci rapportiamo. Ecco perché ragionare e innovare sopra questo tema e ambito è necessario e doveroso. Lo hanno fatto tre ragazzi di Como con Casa Legami - uno dei progetti de La nuova generazione: l’idea di Mauro Magatti, prof.

dell'Università cattolica di Milano. Cos’è Casa Legami? Memori del servizio a contatto con i poveri di strada fatto a Milano, una quindicina di giovani comprendono che l’esperienza che vivono nel capoluogo può essere ripetuta anche nella città di Como, confidando di poter condividere il proprio servizio con altri coetanei. Ed è così. Che nasce Casa Legami. Il gruppo di servizio nel corso del tempo ha sviluppato diversi percorsi. Il percorso formativo personale e di gruppo prevede la condivisione della Parola di Vita e della formazione tecnica all’ascolto e al riconoscimento delle situazioni di aiuto.

La dimensione di servizio si articola in diversi momenti: il servizio di accompagnamento dei giovanissimi alle situazioni di disagio, partendo dall’Adorazione Eucaristica nella Chiesa di Santa Cecilia a Como e proseguendo per le strade e le case dove risiedono i senza tetto. Questo servizio è a cadenza mensile, tutto l’anno, ed è il terzo sabato di ogni mese. Prossimo webinar parleremo di teatri di comunità: lunedì alle 18, visitate il sito generatività.it, dove troverete tutti gli eventi di Abitare Generativo “I dialoghi de La Prossima Generazione”.

  Alessandro Isidoro Re

In evidenza