“Tutelare chi ci cura è un dovere”: Presidio presso l’ospedale di Marsala dei sindacati CGIL, CISL e UIL

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
13 Novembre 2020 11:26
“Tutelare chi ci cura è un dovere”: Presidio presso l’ospedale di Marsala dei sindacati CGIL, CISL e UIL

Oggi 13 novembre 2020, giornata di mobilitazione nazionale CGIL FP CISL FP UIL FPL per manifestare il proprio dissenso rispetto alla mancata innovazione per i contratti, per le assunzioni e per garantire il massimo sostegno a tutto il personale sanitario e per chiedere il potenziamento del servizio regionale sanitario. Pertanto i rappresentanti dei suddetti sindacati hanno organizzato un presidio davanti l'ospedale Covid Center di Marsala (vedi foto copertina). Dichiarano i sindacalisti: "La sicurezza, le assunzioni e i contratti sono le vere risposte che il governo nazionale e regionale devono dare a sostegno dei lavoratori tutti e della collettività.

Siamo fermamente contro chi nega l'esistenza del covid, dell'emergenza epidemiologica e del rischio che stanno correndo medici, infermieri e tutto il personale sanitario. Subito 1mld e 4." Concludono i rappresentanti dicendo: "all'assessore regionale alla salute Ruggero Razza chiediamo, meno prese di posizione e più fatti. Bonus Covid subito". nota stampa

In evidenza