TRAPANI – Sanità: De Nicola (Asp), “Nuova camera iperbarica va difesa e implementata”

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
03 Ottobre 2014 07:07
TRAPANI – Sanità: De Nicola (Asp), “Nuova camera iperbarica va difesa e implementata”

"L'apertura a maggio nel nosocomio di Trapani della camera iperbarica con i suoi 5 posti, ha già avuto un notevole impatto positivo per quanto riguarda l'emergenza. Ora si tratta di difendere la scelta che ha portato a questa struttura, che funziona h24,anche in questi tempi di spending review. Per questo auspico un rapporto nuovo con i medici di medicina generale perché la camera iperbarica venga utilizzata non solo nelle emergenze ma anche in tutta una serie di patologie croniche".

Lo ha detto il direttore generale dell'azienda sanitaria provinciale di Trapani Fabrizio De Nicola, nel corso della tavola rotonda sul tema: "L'importanza strategica di un Centro di Medicina Iperbarica inserito in un contesto ospedaliero" che ha aperto ieri pomeriggio i lavori del XXI Congresso Nazionale di Medicina Subacquea ed Iperbarica, che si svolge a Trapani.

"Il territorio della nostra azienda - ha aggiunto De Nicola - può contare anche su altre due strutture, una a Pantelleria che funziona 12 mesi l'anno e una a Favignana, per sei mesi, che rappresentano una risorsa anche per il turismo di quelle isole".

(Comunicato)

03/10/14  09,00

{fshare}

In evidenza