TRAPANI – Oddo su riforma porto: “Accorpamento sospeso ma non bisogna abbassare la guardia”

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
31 Agosto 2014 09:57
TRAPANI – Oddo su riforma porto: “Accorpamento sospeso ma non bisogna abbassare la guardia”

Il Consiglio dei Ministri ha rinviato ogni decisione in merito alla riforma dei porti italiani inserita nella bozza del decreto Sblocca Italia. Lo ha comunicato il vice Ministro alle Infrastrutture, con delega alla marina mercantile, sen. Riccardo Nencini, all'onorevole Nino Oddo. Con tale decisione viene, al momento, scongiurato l'accorpamento del porto di Trapani con l'autorità portuale di Palermo. Provvedimento che avrebbe penalizzato fortemente lo scalo trapanese. Le preoccupazioni sollevate dagli operatori portuali, di cui si è fatto portavoce a Roma il deputato socialista tramite il rappresentante del Governo Renzi, hanno portato ad un primo, importante, risultato.

Dichiarazione dell'on. Nino Oddo:

"Ringrazio il vice Ministro Nencini per l'impegno profuso nel raggiungimento di questo risultato. In questi giorni il contatto fra Nencini e gli operatori portuali trapanesi è stato tramite la mia persona, praticamente in presa diretta. Ora però bisogna non abbassare la guardia e mantenere alto il livello di attenzione su una vicenda dal cui esito dipende parte importante del rilancio economico della nostra città".

(Comunicato stampa)

31/08/14  11,45

{fshare}

In evidenza