TRAPANI – Cambio al vertice del 6° Reggimento Bersaglieri

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
06 Settembre 2014 09:45
TRAPANI – Cambio al vertice del 6° Reggimento Bersaglieri

Ieri, alle ore 10.00, presso la Caserma "L. Giannettino" in Trapani, alla presenza del Generale Marco Tuzzolino, Comandante della Brigata "Aosta" e di diverse autorità militari, civili e religiose, ha avuto luogo la cerimonia di cambio del Comandante del 6° Reggimento Bersaglieri.

Il Colonnello Mauro Sindoni ha ceduto il comando del 6° Reggimento Bersaglieri al Colonnello Antonino Poma.

Il Colonnello Sindoni, che ha comandato l'unità per due anni – periodo durante il quale il personale del Reggimento è stato impegnato sia in missioni all'estero (operazione "ISAF XXI" nella provincia di Farah in Afghanistan), sia sul territorio nazionale (operazioni "Strade Sicure" e "Emergenza Umanitaria", rispettivamente nelle sedi di Trapani e Mineo-CT) – si appresta a ricoprire un altrettanto prestigioso incarico presso altra sede.

Il subentrante, Colonnello Antonino Poma, nel corso della sua carriera, ha ricoperto diversi incarichi presso le unità operative ed i comandi di vertice, tra cui il posto di Deputy Military Advisor of SRSG (Special Representative of the Secretary General) nell'ambito della missione UNOWA (United Nations Office in West Africa) a Dakar; di Capo di Stato Maggiore della Brigata Meccanizzata "Aosta" (ME) e di Capo Ufficio Comunicazione presso il Comando Regione Militare Sud (PA) .

(Comunicato s.)

06/09/14  11,30

{fshare}

In evidenza