Tragedia “Nuova Iside”, ritrovato il corpo di Vito Lo Iacono

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
09 Dicembre 2020 16:51
Tragedia “Nuova Iside”, ritrovato il corpo di Vito Lo Iacono

Ritrovato il corpo di Vito Lo Iacono, ultimo dei tre dispersi e comandante della Nuova Iside, peschereccio affondato lo scorso 13 Maggio tra le acque di San Vito Lo Capo e Ustica. Il cadavere è stato ritrovato in Calabria: ad accertare che si trattasse di Vito sono stati gli esami del DNA e i due tatuaggi sul corpo raffiguranti un cavalluccio marino e un timone. A comunicare del triste rinvenimento ci ha pensato l’avvocato che assiste la famiglia, Aldo Ruffino. Nella tragedia marittima persero la vita anche altri due componenti della famiglia Lo Iacono: Matteo e Giuseppe.

In evidenza