"SìAmo Mazara" interviene su questione del fiume Mazara

Il movimento civico chiede alle istituzioni di una soluzione rapida pee alleviare disagi dei residenti

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
11 Ottobre 2021 16:50

Il Movimento Civico SiAmo Mazara ed i suoi eletti in Consiglio Comunale, esprimono grande rammarico per la grave e pericolosa situazione di isolamento in cui  si sono venuti a trovare i residenti del quartiere Bocca Arena Gilletto  per la chiusura inaspettata del ponte sul fiume Arena .

Esprimiamo tutta la nostra solidarietà e vicinanza alla numerosa popolazione che sta conducendo una giusta battaglia per ripristinare   l’attraversamento del   fiume Delia e connettersi con la città ed i suoi servizi urbani.

Anche noi, come la maggior parte delle persone ragionevoli, siamo convinti che il percorso alternativo non sia idoneo e soprattutto non abbia tutti i parametri di sicurezza necessari a poterlo transitare con tranquillità.

Occorre quindi che la Politica tutta e le Istituzioni trovino al più presto possibile una idonea soluzione che consenta alle donne, ai giovani, a tutti i lavoratori, di poter attraversare il fiume in assoluta sicurezza.

Per questo pertanto siamo disponibili a sostenere tutte le iniziative che l’Amministrazione Comunale volesse mettere in campo per venire incontro alle richieste del Quartiere; ma bisogna fare in fretta.

Si comunica altresì che il nostro Movimento parteciperà con i propri rappresentanti alla manifestazione di protesta che il comitato di quartiere Bocca Arena ha organizzato Domenica 17 ottobre alle ore 11.

In evidenza