Castello di Salemi. Dalla Fidapa un albero di ulivo come simbolo di rinascita

Piantare un albero di ulivo come simbolo di speranza e rinascita. L'iniziativa promossa dalla Fidapa

Valentina
Valentina Mirto
12 Aprile 2021 11:51
Castello di Salemi. Dalla Fidapa un albero di ulivo come simbolo di rinascita

Salemi. «Un bel gesto di speranza: un albero di ulivo piantato come segno di rinascita rispetto al momento di difficoltà che stiamo attraversando».

Sono queste alcune delle parole pronunciate dal sindaco di Salemi Domenico Venuti intervenuto in occasione dell’iniziativa promossa dall’associazione Fidapa BPW Salemi, che lo scorso sabato 10 aprile, ha piantato un albero di ulivo nello spazio antistante il Castello.

«La scelta di piantare un albero di ulivo - spiega la presidente dell’associazione Anna Rapallo Pilocane – deriva dal significato simbolico che da sempre contraddistingue questa pianta, ossia quello di pace universale e rinascita. È proprio in questo periodo, ancora fortemente influenzato dalla pandemia, con questo piccolo gesto, abbiamo voluto dare un segnale di speranza».

Al termine della cerimonia di piantumazione, il sindaco ha poi voluto ringraziare personalmente i membri della Fidapa: «In questo anno di pandemia l'associazione è stata particolarmente presente e ha collaborato con il Comune dando il suo prezioso contributo, nel solco di quanto ha sempre fatto nella sua lunga storia che a Salemi è iniziata ben 30 anni fa». 

Foto gallery
In evidenza