Pallacanestro Trapani sconfitta a Mantova, il terzo periodo decide il match

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
17 Marzo 2021 13:43
Pallacanestro Trapani sconfitta a Mantova, il terzo periodo decide il match

Dopo appena una settimana, è già tempo di match di ritorno tra la Pallacanestro Trapani e Staff Mantova in questo folle campionato di Serie A2 dal calendario a dir poco schizofrenico. Parente stupisce tutti con il quintetto iniziale composto da Corbett,  Miller, Mollura, Nwohuocha e Pianegonda. Mantova risponde con Ceron, Veideman, Ghersetti, Bonacini e Weaver. Primo periodo di marca decisamente siciliana: un ottimo approccio alla gara di Marco Mollura spinge immediatamente Trapani avanti di 10 punti (8-18) dopo appena 7 minuti di gioco ma i padroni di casa non si fanno intimidire e con 7 punti nei primi minuti siglati da Ceron rimangono a contatto al 10', 15-18.

Girandola di cambi con Renzi e Palermo che entrano a gara in corso, probabilmente anche per rifiatare, non riuscendo però ad influire particolarmente. Corbett, Miller ed ancora Mollura sono i protagonisti dell'iniziale parziale di 6-0 che riporta la 2B Control sul +9 al 15' (15-24). Un pò di stanchezza ed una serie di canestri importanti di Veideman consentono ai padroni di casa di tornare negli spogliatoi sul 31 pari.

Alla ripresa del gioco, Maspero regala il primo vantaggio della partita ai lombardi, che grazie a Ghersetti provano a scappare al 25' sul 42-35 complice un terzo periodo pessimo dei granata. Timeout Parente, che vede i suoi crollare anche e soprattutto da un punto di vista fisico. Trapani non segna più e Mantova ne approfitta ampliando il parziale fino al 15-0 che vale il 50-35 del 27'. Le percentuali granata calano, Miller e Corbett provano a ricucire ma il terzo periodo termina 55-43 per gli Stings.

Nell'ultimo periodo di gioco, le cose non cambiamo con i padroni di casa che legittimano il vantaggio accumulato nel terzo periodo. Trapani ci ha comunque provato, grazie a 3 triple consecutive di Palermo, arrivando fino al -8 al 38'. I granata sono comunque apparsi decisamente stanchi, molto provati dai troppi match ravvicinati. Finisce 75-64 per Mantova, Trapani salva la differenza canestri. Si torna in campo già sabato 20 Marzo al PalaConad contro Verona. Da valutare le condizioni di Spizzichini.

Stings Mantova - 2B Control Trapani 75-64 (15-18/31-31/54-43)

Mantova: Infante 0, Ceron 10, Veideman 16, Ferrara 7, Ghersetti 16, Maspero 7, Cortese 3, Bonacini 6, Weaver 10, Ziviani n.e., Lo n.e., Mirkovski n.e.. Allenatore Gennaro Di Carlo.

Trapani: Renzi 4, Spizzichini 0, Erkmaa n.e., Miller 14, Adeola n.e., Mollura 10, Corbett 19, Pianegonda 3, Palermo 10, Nwohuocha 4, Milojevic 0. Allenatore Daniele Parente.

Note: partita a porte chiuse.

In evidenza
Ti potrebbe interessare