“Non presenta denuncia il 35% delle donne che hanno subito violenza”

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
12 Gennaio 2014 23:13
“Non presenta denuncia il 35% delle donne che hanno subito violenza”

Grande partecipazione di pubblico al convegno "Rinascere dalla violenza" che si è svolto questo pomeriggio presso il Mahara Hotel. L'incontro ha affrontato l'attuale,

quanto drammatica, tematica della violenza contro le donne e prende spunto dall'interessante libro dello scrittore Maurizio Cohen dal titolo "L'ombra di Artemisia".

E' stato promosso da tre club service presenti sul territorio, FI.DA.PA. presieduta dalla prof.ssa Mariella Corte, Rotary club presieduto dalla d.ssa Angela Vento e Kiwanis club presieduto dal sig. Franco Stassi, l'organizzazione, in collaborazione con i suddetti club, è stata affidata alla dott.ssa Maria Cristina Passanante quale referente per la Regione Sicilia dell'Associazione Italiana di Psicologia Giuridica che si è avvalsa della collaborazione della psicologa psicoterapeuta dott.ssa Anna Zinerco che vanta competenza ed esperienza con donne in difficoltà e/o vittime di violenza.

Tra i relatori sono intervenuti: Maurizio Cohen (scrittore e sceneggiatore), Maria Cristina Passanante (psicologa giuridica), Annalisa Amato (giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Marsala), Alba Di Giorgi (presidentessa associazione "Demetra"), Anna Zinerco (psicologa psicoterapeuta).

"L'incontro di oggi –ha detto Cristina Passanante- tratta un drammatico ed attuale tema, un'emergenza troppo a lunga sottovalutata in Italia in particolare. Nel 2013 sono state uccise in Italia oltre 100 donne per mano di mariti, padri, fidanzati ed ex compagni. Una donna su 3, tra i 16 ed i 70 anni, è stata vittima di violenza, ma il 33% non ha presentato denuncia, mentre solo il 13% ha chiesto aiuto per stalking. Ritengo importante evidenziare che vi sono degli aspetti storci e culturali che hanno contraddistinto il triste fenomeno. Certamente questo incontro è utile a diverse professionalità e sono felice della risposta avuta. Ma ritengo indispensabile ed urgente affrontare il tema della violenza delle donne in ambito scolastico, al fine di stimolare nelle giovani generazioni un'ampia riflessione critica sul tema ed offrire una conoscenza più approfondita delle violenze di genere".

Nel corso dell'incontro è avvenuto un costruttivo confronto professionale e scientifico-culturale con le diverse professionalità coinvolte ciò ha permesso di far conoscere più approfonditamente il fenomeno le professionalità esistenti per la tutela dei diritti fondamentali della donna.

L'evento, che ha ospitato le opere della pittrice Alice Pomilia, ha ricevuto il patrocinio gratuito di: Ordine degli Avvocati di Marsala, UGCI-Unione Giuristi Cattolici Italiani, Associazione Avvocati Mazara del Vallo, Comune di Mazara del Vallo, Associazione Italiana Psicologia Giuridica, Associazione "Demetra".

(nella foto da sx:Valeria Alestra (consigliere comunale), Franco Stassi, Annalisa Amato, Angela Vento, Stefania Marascia, Anna Zinerco, Maria Cristina Passanate)

13-01-2014 23,50

{fshare} 

In evidenza