Morte Gianni Genna: probabile omicidio. Altro mistero per Marsala?

Redazione Prima Pagina Mazara
Redazione Prima Pagina Mazara
09 Aprile 2019 17:19
Morte Gianni Genna: probabile omicidio. Altro mistero per Marsala?

È mistero sulla morte del 27 marsalese Gianni Genna ritrovato morto dalle forze dell'ordine in un terreno di contrada Ciavolotto, adagiato ai piedi di un albero di ulivo. Il suo volto appare tumefatto, forse a seguito di un'aggressione. Sul posto i familiari, momenti di grande disperazione con la madre che si chiedeva cosa avessero fatto al figlio. Sembra che una prima ispezione sul luogo ove ritrovato Giovanni Genna fosse stata condotta anche ieri dalla squadra congiuta di forze dell'ordine e vigili del fuoco, un'ispezione che però non aveva dato esito.

Qualcuno ha forse portato successivamente il corpo del giovane senza vita in quel luogo? Cosa è successo nella notte fra sabato 6 e domenica 7 aprile dopo che gli amici erano andati via e Gianni Genna rimasto davanti al locale di Contrada Ciavolotto-Digerbato che si trova a neanche un chilometro di distanza da luogo del ritrovamento? Sul posto il medico legale e il magistrato. Allo stato attuale non è chiaro cosa sia accaduto a Genna quella notte. L'esame autoptico potrebbe rivelare qualcosa in più.

Come avvenuto per la violenta morte di Nicoletta Indelicato lo scorso 17 marzo, la cittadinanza marsalese appare scossa da quest'altro caso riguardante una giovane vita. Giovanni Genna e Nicoletta Indelicato avevano quasi la stessa età, entrambi ritrovati in un terreno nella periferia marsalese; entrambi uccisi nella notte fra sabato e domenica. Sarà forse solo una coincidenza? Ricordiamo che Giovanni Genna alcuni mesi ha avuto un incidente con la propria auto in cui è morto un giovane nigeriano che percorreva un tratto di strada al buio.

Questo caso potrebbe essere ricollegato in qualche maniera alla morte del giovane marsalese? Appresa la notizia del ritrovamento del corpo di Giovanni Genna, il sindaco di Marsala Alberto Di Girolamo, al Vinitaly per impegni istituzionali, ha dichiarato: "devo purtroppo comunicarvi un'altra tragica notizia che ha colpito la nostra città. Questa mattina è stato ritrovato il cadavere del giovane Giovanni Genna scomparso da sabato. Attendiamo il proseguo delle indagini per capire le cause di questa morte, ma qualunque esse siano, sta di fatto che a distanza di pochi giorni la nostra Marsala piange la perdita di un altro suo figlio.

Sono di ritorno da Verona, ma già stamattina ho subito chiesto al Prefetto un incontro. Sono vicino ai familiari". Francesco Mezzapelle

In evidenza